Vi presento @unbiscottoalgiorno aka Monica Papagna

Chi ha un account instagram o segue il mondo dei food blogger sicuramente la conoscerà, Monica di Un biscotto al giorno, basta aprire il suo blog per entrare in un mondo dolce, anzi dolcissimo…

oreo-cheesecake

Foto dal blog Un biscotto al giorno

Il suo è uno dei primi profili instagram che ho iniziato a seguire ed è stato un vero piacere intervistarla per The womoms!

Alla fine troverete anche un piccolo regalo per le lettrici..

Vi lascio ora alla nostra “chiacchierata”..

Fotografa, food blogger.. Oltre a questo chi è Monica?

 Scrivo, fotografo, organizzo eventi e creo progetti di comunicazione per le aziende. Faccio tante cose in effetti, ma tutte che si intersecano l’una con l’altra. Il resto del tempo lo dedico ai miei hobby: il cinema e i viaggi. Mi piacerebbe dire che mi piace fare sport, ma no, lo detesto!

E’ nato prima l’amore per la fotografia o quello per la cucina?

 In realtà tutti e due insieme, cucinavo con mia nonna e fotografavo con mio padre che era fotografo. Sono cresciuta così. Mia nonna non mi dava mai la ricetta completa, mi diceva sempre “aggiungi un po’ di burro a occhio” e quindi ci è voluto un po’ prima che imparassi davvero!

Un biscotto al giorno.. Come e quando hai deciso di aprire il blog? E come mai hai scelto questo nome?

L’ho aperto senza nessuna aspettativa, era solo un modo per riordinare le mie ricette, fondamentalmente perché sono una persona disordinata e le perdevo sempre. Ho scelto questo nome perché lo trovato carino e facile da ricordare. All’inizio mandavo i link ai miei amici quando mi chiedevano le ricette, poi il caso ha voluto che anche altre persone abbiano iniziato a leggerlo. Oggi siamo migliaia ogni giorno, ma non era assolutamente previsto o pianificato. Certo è stata una bellissima sorpresa!

Molti food blogger hanno un maestro, qualcuno da cui prendono ispirazione.. Tu ne hai uno?

Non uno in particolare. Ci sono tanti pasticceri che mi piacciono tantissimo, da Pierre Herme a Gianluca Fusto, ma mi piace anche la pasticceria casalinga come quella di Donna Hay e Nigella. Leggo molti libri e seguo tanti personaggi diversi. Fondamentalmente mi ispiro alle nonnine inglesi che mi hanno conquistata con le loro ricette per l’ora del tè, mi ci vedo in pensione a preparare dolcetti!

Ho letto che collabori per la rivista Jamie magazine… Una bella soddisfazione? Credo sia il sogno di tutte le food blogger poter lavorare per una rivista di cucina.. 

Io scrivevo sulle riviste già prima di aprire un blog, è una competenza che già avevo, l’ho solo trasferita alla cucina. Sicuramente è una grande soddisfazione, soprattutto perché Jamie è un personaggio che adoro.

L’ ingrediente segreto che non deve mai mancare nella tua cucina?

La voglia! Cucino solo quando mi va di farlo, non sono una che deve per forza pubblicare un post ogni giorno, mi piace che rimanga comunque un momento mio che serve per rilassarmi e distrarmi. Faccio attenzione a non farlo diventare un obbligo altrimenti perderebbe tutto il senso.

Hai un dolce preferito? Oppure un comfort food per eccellenza… Il piatto che prepari per tirarti su?

Come comfort food sicuramente scelgo la mousse al cioccolato. In generale mi piacciono molto le creme, sia prepararle che mangiarle 🙂

Per finire regali alle lettrici the womoms la ricetta di un dolcetto?

Peanut Butter Cookies

Farina 170gr, cacao 40gr, bicarbonato 3gr, sale 1 pizzico, burro ammorbidito 115gr, burro di noccioline (possibilmente con i pezzi di noccioline) 120gr, zucchero 120gr (+ 40gr per la copertura), zucchero di canna 90gr, uovo 1, estratto di vaniglia – 1 paio di gocce
Preriscaldare il forno a 170°.
Mischiare insieme farina, cacao, bicarbonato e sale.
Utilizzando una frusta elettrica amalgamare il burro ammorbidito con il burro di noccioline, lo zucchero bianco e lo zucchero di canna. Aggiungere anche l’uovo.
Mischiare gli ingredienti secchi con quelli liquidi. Con l’impasto dovrete fare delle palline non troppo grandi e passarle nello zucchero (i 40gr che avete tenuto da parte). Posizionare le palline sul una teglia ricoperta di carta forno e schiacciarle leggermente.
Cuocere per 10-15 minuti.
La ricetta nel blog di Monica la trovate qui
peanut-butter-cookies2
Grazie Monica per la tua disponibilità, è stato un piacere intervistarti.
budino-alle-fragole
crostata-al-cioccolato
plumcake-variegato-cacao

0 pensieri riguardo “Vi presento @unbiscottoalgiorno aka Monica Papagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *