EVENTO CHICCO E… I CONSIGLI DI TATA FRANCESCA

Care Womoms,
con orgoglio scrivo questo mio primo post per Thewomoms™.

Chi mi segue su Instagram saprà benissimo che da poco meno di un mese sono entrata a far parte di questo meraviglioso gruppo di donne davvero fantastiche, grazie al quale il 25 settembre, su segnalazione della gentilissima Nicole Pizzato, ho partecipato al mio primo evento in veste ufficiale Thewomoms™. L’evento organizzato a Milano presso lo store Chicco di Corso buenos Aires, 75 e’ stato animato dall’intervento e dai consigli della bravissima educatrice Francesca Valla, la famosa Tata Francesca della televisione, che ho avuto il grande piacere di conoscere una volta conclusa la conferenza.

 

1-CHICCO

 

17-IMG_6334

 

15-IMG_6332

 

I temi trattati durante la conferenza sono stati temi a cui io personalmente sono molto sensibile, come per esempio la nanna serena e in sicurezza, rivolgendo una particolare attenzione a tutti quei comportamenti preventivi per la riduzione della SIDS ( Sudden Infant Death Syndrome). Ovvero, dell’improvvisa morte del lattante, più comunemente chiamata “morte in culla”, che può colpire i bambini nel primo anno di vita e le cui cause sono ancora sconosciute, mentre invece conosciuti sono alcuni comportamenti preventivi che di seguito vi elenco:
• mettere sempre il bambino a dormire in posizione supina;
• incoraggiare l’uso del ciuccio durante il sonno, diminuendo il rischio della SIDS del 50%;
• far sempre dormire il bambino su una superficie piatta e rigida, e non quindi su materiali soffici e voluminosi, ed evitare l’utilizzo di trapunte, piumini, peluche soprattutto nei primi mesi di vita. E’ importante inoltre fissare sempre bene le coperte in modo che non coprano accidentalmente il viso del bambino;
• assicurarsi che nella culla-lettino non ci siano spazi che possano intrappolare il bambino. Evitare poi di coprirlo troppo e cercare di mantenere una temperatura dell’ambiente fra i 18º e i 20º;
• non lasciare mai solo un bambino nel letto di un adulto e tenerlo in camera con i genitori almeno fino all’anno di vita. La sicurezza è fondamentale e viene prima di tutto.La serenità di sonni tranquilli per genitori e piccini, poi, non è sempre una cosa così scontata, anzi! Chi è mamma come me saprà benissimo che il momento della nanna è sicuramente uno dei momenti più intimi e belli, ma non sempre e’ uno dei momenti più facili. A volte bastano pochi ma efficaci consigli per trasformarlo in un momento speciale!

 

Così su questo argomento, Tata Francesca, ha messo a disposizione la sua esperienza e i suoi consigli non solo come educatrice, ma soprattutto come mamma, consigli con i quali io mi trovo molto in linea. Il momento della nanna è fondamentale per il nostro bambino e richiede una serie di attenzioni che non vanno mai sottovalutate.
Secondo tata Francesca, infatti, per una nanna serena e’ fondamentale :

1-CHICCO-001(1)

 

 



• avere dei RUTUALI, dei gesti e delle abitudini familiari ( leggere una favola, fare il bagnetto, ecc…) da ripetere tutte le sere prima di portare il bambino a nanna. I rituali infonderanno in lui sicurezza e tranquillità;


02-IMG_6309

• ACCOMPAGNARE gradualmente alla nanna il nostro bambino. Nell’addormentamento, infatti, la nostra presenza lo rasserena e lo tranquillizza;

03-IMG_6311

• creare un CLIMA TRANQUILLO e rilassato. Abbassiamo il tono della voce, le luci della casa, rallentiamo i nostri gesti. I bambini hanno bisogno di “respirare” la calma di chi li accompagna tra le braccia di Morfeo;
• INTERVENIRE se i bambini piangono. Il pianto dei bambini va sempre ascoltato e ci può “dire” molto. E’ una fisiologica richiesta di conforto e rassicurazione e ogni genitore che si mette in ascolto del proprio bambino saprà intervenire nel modo più opportuno;
Infine, ma non sicuramente per importanza, la SICUREZZA. A tal proposito, per rendere confortevoli le notti di grandi e piccini, Chicco ha ideato l’innovativa culla NEXT2ME che, come evoca il nome stesso, consente di far dormire il nostro bambino accanto a noi in totale sicurezza.

10-IMG_6327

Durante l’intervento di tata Francesca ci sono state spiegate le peculiarità di questa bellissima culla. Personalmente penso sia un prodotto geniale che, per chi come me ha sempre praticato il co-sleeping fin dai primi giorni di vita del proprio figlio, possa davvero rappresentare un punto di svolta. Non più genitori relegati ai bordi del letto e papà sfrattati sul divano per favorire la vicinanza mamma/bambino. NEXT2ME è stata studiata per favorire il co-sleeping e l’allattamento; consente inoltre di confortare e controllare il nostro bambino e accompagnarlo gradualmente verso il giusto ritmo sonno/veglia. E’ un acquisto che mi sento di consigliare a tutte le neo e future mamme.
In chiusura, care womoms, spero di esservi stata d’aiuto con questo post e spero possiate prenderne spunto nella vostra quotidianità.

06-IMG_6316

Il calendario di eventi a cui parteciperemo prossimamente e’ molto fitto… Pertanto, continuate a seguirci!

Alla prossima!

07-IMG_6318

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *