HO UNA FIGLIA "ADOLESCENTE"

Non è facile vivere un rapporto genitori figli …. Figuriamoci scriverci un post!
Tante di voi sicuramente capiscono di cosa sto parlando:

l’Adolescenza, quella fase della vita così magica e così unica, ma allo stesso tempo così tortuosa!

E’ difficile essere adolescente sicuramente, si è convinti di essere grandi, di poter capire tutto e soprattutto di essere in grado di affrontare tutto; ma ahimè essere la madre di UNA adolescente … . oddio che impresa!
Non si sa mai come comportarsi: se si è troppo severe si rischia che lei si allontani,ma se si è troppo accondiscendenti il rischio è che poi lei prenda il sopravvento!
Quando ero solo “figlia” non riuscivo a capire come mai mia madre fosse così severa con me,perché non riuscisse a capirmi; pensavo che sarei stata una madre diversa io, che se avessi avuto una figlia femmina, le avrei permesso di uscire, le avrei dato fiducia, avrei condiviso i miei interessi con lei.

Niente di più sbagliato! E’ si mia figlia. Ma è diversa da me …. può assomigliarmi fisicamente,ma ha altri interessi: non ha voluto studiare danza classica come sarebbe piaciuto a me, non vuole fare l’avvocato come avrei desiderato io,e non ha paura di ciò che non conosce, al contrario ne è attratta!
Io invece ho paura di tutto: ho paura quando fa tardi, ho paura quando mi chiede di uscire con un ragazzo… ho perfino paura di mandarla in gita con la scuola!!!!

Ma è la vita, è il cerchio della vita, quello che ci riporta indietro nel tempo… ecco forse è questa una possibile soluzione: quando ci scontriamo, quando abbiamo una discussione con la nostra “bambina” proviamo a ricordare come ci sentivamo noi alla sua età e magari potremo cominciare a capire.

IMG_20150111_160851

IMG_20141101_210432
Sì perché alla fine il segreto per un rapporto madre e figlia che funzioni forse è solo quello di sapere accettare e rispettare quello che nostra figlia è, quello che nostra figlia vuole esprimere; certo noi mamme dobbiamo vigilare e guidare, ma dobbiamo soprattutto ….lasciarle andare permetterle anche di sbagliare, anche se è davvero difficile! E ogni volta che ci scontriamo con loro, cerchiamo di non sgridarle a prescindere. Fermiamoci,ascoltiamole perché loro hanno bisogno di sentirsi capite, ascoltate e amate … perché loro sono le Womoms di domani!
Frackomina

frackomina

Mi chiamo Maria Francesca Marongiu, ma tutti mi chiamano solo Francesca e sono soprattutto mamma di 5 figli! Studio Scienze dei Servici Giuridici all'Università di Cagliari. Adoro i bambini e tutto ciò che li circonda, adoravo la gravidanza, le mie sono state difficili ma indimenticabili.

0 pensieri riguardo “HO UNA FIGLIA "ADOLESCENTE"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *