IN GIRO PER IL MONDO

Causa febbre, io e l’uragano Matilda, abbiamo passato parecchio tempo in casa e la nostra base era il lettone.
Abbiamo guardato un pò di cartoni su Cartoonito, dormito tanto, mangiato praticamente nulla e letto tanto.
In particolar modo, ci siano appassionate ad un maxi libro inviatomi dalla Casa Editrice Babalibri, specializzata nella narrativa per bambini in età prescolare fino alla scuola elementare.

Ho notato con molto piacere, nei miei pomeriggi di lettura per la libreria Giunti della mia città, che i loro libri sono i più richiesti tra i piccoli lettori. In particolar modo “Che rabbia!” , ‘Cornabicorna” e la “Regina dei baci” .
Sono storie bellissime, ben illustrate e mai troppo lunghe. Chiaramente l’attenzione dei bambini è labile quindi non saranno mai troppo entusiasti nell’ascoltare un libro lungo.
Sono stata molto felice di ricevere questo libro che si è rivelato una vera manna dal cielo in questi giorni.
Matilda adora “Il grande libro del mondo”. Ha scoperto tanti nuovi animali, le piace sapere cosa può trovare in giro e porta tutto a cose successe nella sua vita quotidiana, o durante i nostri viaggi. La balena, per esempio, è diventata il suo aninale di punta dopo che insieme abbiamo visto sul canale 52 del digitale (LaEffe della casa editrice Feltrinelli) la mini serie tv di Moby Dick.

Mi piace vederla sempre impegnata in attività che la stimolano senza mai annoiarla. Possiamo anche imparare la geografia, insegnarle come mai certi animali vivono nel deserto e altri sul ghiaccio e tante altre cose.
Era buffissima quando, vedendo il tempo Maya, ha intonato la sigla di Dora l’eploratrice, il suo cartone animato preferito. Con quelle guanciotte rosse e gli occhietti lucidi era troppo tenera.
Mi sono divertita un sacco ad inventare storie sugli animali e lei le ascoltava con piacere…tra un pisolino e l’altro.

Per me è sempre un momento speciale quello che condivido con lei e le sue prime letture. Lei cresce e io torno un pò bambina.

Processed with VSCOcam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *