DIVORZIO BREVE, ECCO COSA DEVI SAPERE!

divorzio breve

Immagino che abbiate avuto modo di apprendere tramite quotidiani, telegiornali o trasmissioni radio la recente Legge n. 55 del 06/05/2015 recante “Disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonché di comunione tra i coniugi” il c.d. Divorzio breve. La Legge, che ha ottenuto un forte consenso all’Assemblea della Camera dei deputati (398 si, 28 no e 6 astenuti), è entrata in vigore lo scorso 26 maggio e riduce i tempi per la presentazione della domanda di divorzio conformando la disciplina giuridica italiana alla tempistica nella legislazione europea e modificando la Legge 898/1970. Composta da soli 3 articoli ecco cosa prevede:

  • per le separazioni giudiziali la riduzione da tre anni a dodici mesi del periodo ininterrotto di separazione dei coniugi obbligatorio per procedere con la domanda di divorzio. Questo termine decorre dalla comparsa dei coniugi di fronte al Presidente del Tribunale nella procedura di separazione personale;
  • per le separazioni consensuali (o in caso di trasformazione da giudiziale a consensuale) la riduzione a sei mesi del periodo ininterrotto di separazione dei coniugi obbligatorio per procedere con la domanda di divorzio. Questo termine decorre dalla comparsa dei coniugi di fronte al Presidente del Tribunale nella procedura di separazione personale;
  • lo scioglimento anticipato della comunione legale nel momento in cui il Presidente del Tribunale autorizza i coniugi a vivere separati (in caso di separazione giudiziale) o dalla data di sottoscrizione del processo verbale di separazione dei coniugi dinanzi al Presidente purchè successivamente omologato (in caso di separazione consensuale). L’ordinanza è comunicata all’ufficiale dello stato civile ai fini dell’annotazione dello scioglimento della comunione;
  • l’applicazione immediata della Legge anche per i procedimenti in corso.

Allo scadere dei termini ognuno dei due coniugi è nuovamente celibe o nubile e la comunione dei beni, se prescelta all’atto del matrimonio, viene meno.

credits photo:www.comuni.it

Dott.ssa Roberta Bomè

0 pensieri riguardo “DIVORZIO BREVE, ECCO COSA DEVI SAPERE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *