QUELLO CHE PIACE A NOI

Ogni fine mese se vi va potete vedere quello che é piaciuto a me e Matilda come libri, riviste e tutto ciò che concerne il mondo libro.

Ad Agosto abbiamo fatto parecchi viaggi in libreria (per quanto riguarda la piccola) e su Amazon (per quanto riguarda me).

Come già vi avevo accennato, Matilda deve passare parecchio tempo in casa e mi devo ingegnare sempre con qualcosa di nuovo: abbiamo da poco scoperto il magnifico mondo delle Barbie ma la voglia di leggere qualcosa é sempre in agguato.

Ho notato che non le interessano i libri per la sua età, li considera poco o affatto. É attratta dai libri per i piccoli lettori in età da scuola elementare e il fatto che non siano particolarmente illustrati, non la disturba troppo. Niente Spotty (alzi la mano chi non ha mai letto un libro delcane Spotty) &Co per intenderci. A volte l’accontento, altre mi rifiuto. L’ultima volta, si è presentanta con il libro Piccole Donne……c’é tempo Matilda, c’é tempo. Premetto: la copertina era accattivante. Tutta rosa e gommosa, pochi disegni ma ben visibili, pagine spesse e profumate…..ma l’abbiamo rimesso giù. Il tutto con contorno di pianti, mescolini e frasi del tipo “MA É ROSA!” “CI SONO SU DELLE BIMBE!”. Inutile dirvi che non siamo uscite a mani vuote. Affatto.La signorina si é accarrata un bellissimo libro del Mago di Oz (dal costo non proprio contenuto) è un libro sulle principesse. Rosa.

Ma torniamo a noi: quali sono stati i nostri preferiti del mese? Per Matilda sicuramente il Grinch…sempre lui….anche in pieno Agosto. Poi un bellissimo doppio libro da completare con stickers e parti da incollare. Un piacevole momento da trascorrere insieme. Per giocare, abbiamo anche utilizzato tanto il libro “Il carrello della spesa”. Abbiamo trasformato la casa in un negozio di alimentari e ci siamo divertite un sacco!

 

Una piacevolissima scoperta, l’abbiamo fatta anche in TV:  un cartone che parla di libri. Lo potete trovare sul canale Frisbee del digitale e si chiama “Zach e Quack” e racconta le storie di un bimbo e i suoi amici tra le pagine di un libro pop up; troppo troppo carini.

 
Per quanto mi riguarda ho scoperto tanti estratti ma pochi libri. Un’indiscutibile punto a fare dei libri elettronici, é la possibilità di provare e decidere dopo se voler acquistare o cestinare. Questo mese ho sfruttato tanto questa possibilità e ho scelto cosa leggere e cosa no. Questo mese vi consiglio  “Un anno in Provenza”,di Peter Mayle romanzo datato ma sempre bellissimo e “Il libro di Julian”  romanzo per ragazzi ma sopratutto per genitori. Magari alcuni di vuoi hanno già avuto modo di conoscere Julian nel libro Best Seller “Wonder”. Per chi invece, é all’oscuro di tutto, propongo l’acquisto d’entrambi i volumi; sarà sicuramente una buona lettura. Se avete dei figli in età scolare, potete parlarne o leggerlo insieme; vi sarà utile per trattare in maniera sincera e trasparente del tema del bullismo.


Ci vediamo il mese prossimo!

credits photo copertina www.fioreverde.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *