MINI PANCAKES DI ZUCCA E PARMIGIANO

Alzi la mano chi non ama i pancakes! Io li ho scoperti in tarda età ma le mie due bimbe li adorano e, quando li preparo, ne  sono sempre entusiaste.  I pancakes sono piccole frittatine dolci tipiche della tradizione americana,  preparate per la colazione e servite generalmente con sciroppo d’acero, ormai si trovano diverse varianti di questo dolce semplice e prelibato, ma io oggi voglio proporli in veste salata, perfetti per il pranzo o la cena dei bimbi e di chi voglia provare un secondo sano, divertente e un po’ alternativo.

In esclusiva per voi una ricetta biologica tutta da gustare, scritta direttamente dall’autrice del blog Cosamangiacamilla.

 

 

Gli ingredienti sono pochi, semplici e genuini e, attenzione, non è previsto l’uso di uova!

Aggiungo che la loro preparazione è davvero semplice e veloce, e per questo i mini pancakes di zucca e parmigiano rientrano tra le ricette “amiche delle mamme”, quelle che, con poca fatica, ti regalano un piattino gustoso ed invitante da proporre ai piccoli (e non solo) di casa.

Ingredienti

per 5 mini pancakes (2/3 baby porzioni)

80 gr farina 00

30 gr farina di ceci

1 punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio

100 gr di zucca cotta al vapore

60 gr yogurt bianco intero

70 gr latte

1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato

1 cucchiaino olio Extravergine di oliva

In una terrina setacciare le due farine, il bicarbonato e un pizzico di sale. Aggiungere lo yogurt ed il latte e mescolare rapidamente, senza preoccuparsi di ottenere un impasto troppo liscio ed omogeneo, aggiungere la polpa di zucca precedentemente cotta al vapore (o in forno) e ridotta a purea, il formaggio grattugiato e mescolare. L’impasto risulterà abbastanza solido, è giusto così!

Ungere il fondo di una padella antiaderente e, con la carta assorbente, rimuovere l’olio in eccesso. Scaldare per qualche istante la padella sul fuoco a fiamma medio-bassa e, con l’aiuto di due cucchiai, trasferirvi una piccola dose di impasto (circa due cucchiaiate a pancake).

Appiattire leggermente l’impasto e far cuocere la frittella per 2 minuti, fino a quando, agitando la padella, si staccherà dal fondo, poi girarla e farla cuocere per altri 2 minuti dall’altro lato. Ripetere fino ad aver terminato l’impasto. Mano a mano che i pancakes saranno pronti impilateli uno sopra l’altro in modo che mantengano il calore e in modo da creare una piccola scenografica torre per i vostri bambini.

I pancakes vanno consumati caldi, quindi subito! Consiglio, inoltre, di coinvolgere i piccoli nella preparazione, le mie si divertono tanto quando, con il colpo di polso, faccio girare la frittella e anche assistere alla preparazione della cena può diventare un momento di gioco e condivisione con loro.

Buon appetito!

3 pensieri riguardo “MINI PANCAKES DI ZUCCA E PARMIGIANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *