L’ETICHETTATRICE CHE SEMPLIFICA LA VITA

Non sono mai stata una persona particolarmente ordinata,ma ho pretese di ordine,simmetria e organizzazione e quando decido che è giunto il momento di dare un posto ad ogni cosa posso essere maniacale. Vedere tutto organizzato e preciso mi trasmette un senso di calma. Perciò nulla fa più al caso mio della etichettatrice Brother che ho avuto l’enorme piacere di poter provare.
Brother e’ un’azienda giapponese che produce tutto ciò che riguarda la stampa,dalle etichettatrici professionali a quelle più semplici fino alle stampanti portatili. L’etichettatrice H100R è un gioiellino per chi come me ama avere tutto sotto controllo e facile da trovare. Si può scegliere tra tantissimi simboli,disegni,grafiche e cornici per personalizzare le proprie etichette e una vasta gamma di nastri di varie dimensioni e colori. Soprattutto è facile da usare e pratica da maneggiare. E poi è esteticamente molto carina!

La prima cosa che mi è venuta in mente è che sarebbe stata perfetta per organizzare la cucina. Ho una serie di vasetti in vetro contenenti le spezie. Sono comodi e in bella vista sul piano di lavoro ma ogni volta che mi serve l’origano o il timo devo aprire il coperchio e annusare perché così a occhio non le riconosco mai! Una volta ho anche messo la paprika nelle mele cotte al posto della cannella e non vi dico! Ora ogni vasetto ha la sua etichetta e non succedono più incidenti.
col
Mi piace conservare molti dei prodotti che compro all’interno di barattoli di vetro, ma non sempre ricordo di cosa si tratta…un’etichetta anche qui e il dubbio è eliminato.
I modi per sfruttare un’etichettatrice in cucina sono davvero infiniti.
barattoli
Mettere ordine fra i miei vestiti,accessori e bijoux è un’impresa disperata…ma se ogni scatola ha la sua etichetta è più facile trovare quello che mi serve senza impazzire ogni volta perdendo tra l’altro molto tempo.
armadio

 

armadio2
Ho poi risolto l’inconveniente di dover aprire le scatoline di Tiffany ogni volta che cercavo un braccialetto o una collana. Non ho una collezione enorme, ma quelle cinque o sei deliziose scatoline azzurre tutte identiche non sono l’ideale quando si ha fretta! Con una piccola sulla scatola ora mi basta un’occhiata per trovare quello che cerco e uso i miei gioielli piu’ spesso proprio perché e’ piu’ facile trovarli.
tiffany
Ho poi messo una etichetta ad ogni cassetto del mobile dove tengo una parte dei vestiti del mio bimbo e alcuni accessori miei e di mio marito. Sono mesi che le cose stanno nello stesso posto e sono stata io a dare una collocazione ad ogni cosa ma ugualmente non apro mai il cassetto giusto…non mi entra proprio in testa dove ho messo cosa. Risolto anche questo,e in pochi minuti.
cassetti4
collage cassetti
Ma da grande appassionata e collezionista di make up, cosmetici e prodotti di bellezza di ogni tipo, quello che per me è stato più divertente è stato mettere ordine nel bagno! Ho molti prodotti e li tengo in contenitori diversi ma nel mio ordinato disordine non sempre trovo al primo colpo quello di cui ho bisogno. Ho etichettato tutto e ora in un secondo so dov’è quello che cerco. Era una vita che lo volevo fare e la mia etichettatrice mi ha dato una gran mano!
creme3
colage creme
bagno 3
Considerando che con un bimbo piccolo il tempo a disposizione non è molto, devo dire che un’etichettatrice mi è stata davvero utile per organizzare la casa e non perdere tempo prezioso a cercare una cosa o l’altra.
Per esempio è stato molto utile etichettare ogni busta del raccoglitore dove conserviamo ricevute e documenti vari. Non c’è bisogno di spiegare quanto sia comodo ora sapere con un’occhiata dove mettere ogni cosa.
collage raccoglitore
Trovo poi che le etichette stampate e tutte uguali al posto di quelle scritte a mano di corsa rendano tutto anche più ordinato e piacevole da vedere, il che è non guasta!
Sto per cambiare casa, sono alle prese con il trasloco e anche in questo caso un’etichetta mi ha semplificato le cose!
trasloco
E ora non vedo l’ora di etichettare tutto anche in casa nuova, sarà ancora più divertente… Ho già in mente tantissimi modi di utilizzare la mia etichettatrice ,dall’organizzazione della dispensa, ai bagni, gli armadi, la nuova cucina…
Al momento non sono ancora tornata stabilmente a lavorare dopo la nascita del mio bimbo; ma sono una restauratrice di mobili e al lavoro ho una gran quantità di vasi,barattoli e contenitori di ogni tipo dove conservo i prodotti che uso. Ho sempre scritto a mano il contenuto di ognuno ma ho in programma di etichettare tutto con ordine appena potrò.
Mi piace poi tutto quello che è faidate e nel mio laboratorio ho un angolino dove tengo tutto ciò che mi serve per creare bijoux e oggetti vari. Anche qui c’è sempre un gran disordine e non vedo l’ora di mettere tutto a posto con piccole etichette colorate.
Non credevo di aver bisogno di una etichettatrice,e ad essere sincera ne ignoravo anche l’esistenza,ma ora non posso farne più a meno!

BROTHER- MASSIVE WRITING

valeria

Chi mi conosce bene dice che vivo nel mio mondo e non sbaglia...ma sono anche una persona pratica, organizzata e perfezionista. Do molta importanza ai dettagli e alle piccole cose. Sono moglie, mamma e artigiana. Amo il diy, il rosa, i glitter e le paillettes, l'autunno, il Natale, le riviste di arredamento e il mare. Mi sforzo di essere sempre ottimista e per questo mi piace circondarmi di persone positive. Essere parte del team delle womoms è per me un grande onore e una gioia!

4 pensieri riguardo “L’ETICHETTATRICE CHE SEMPLIFICA LA VITA

  • 11 novembre 2015 in 8:34
    Permalink

    Meravigliosa!!la comprerò sicuramente! Scusa la domanda: ma i nastri sono adesivi??dove si possono acquistare??grazie

    Risposta
    • 11 novembre 2015 in 10:08
      Permalink

      Ciao Carmen!I nastri sono adesivi si’ e sono molto resistenti. Ne esistono di moltissimi colori e diversi spessori,ci sono anche quelli per i tessuti. Li trovi sul sito della Brother!
      Grazie del tuo commento
      Vale

      Risposta
  • 11 novembre 2015 in 16:31
    Permalink

    Che meraviglia tutto in ordine♡

    Risposta
    • 11 novembre 2015 in 22:05
      Permalink

      Frack non sai la soddisfazione di vedere tutto in ordine!

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *