SITUAZIONI CHE UN’ INSTAGRAM ADDICT (INCOMPRESA) HA VISSUTO ALMENO UNA VOLTA!

Ci sono donne fortunate che hanno un compagno che condivide con  loro la passione per le foto, alcune di loro addirittura vantano una bacheca di foto in cui LORO compaiono con il loro pargoletto in braccio in una situazione apparentemente naturale, quasi di foto rubata, altre che possono mostrare ogni giorno il loro guardaroba (indossato) senza dover ricorrere all’autoscatto e rischiare ogni giorno di dover mettere l’iPhone in posizioni improbabili, altre ancora possono permettersi il lusso di andare al ristorantino chic e fare la foto al piatto servito direttamente da Cracco senza sentirsi dire “No ti prego non fare la foto”

Ecco, io invece appartengo alla categoria di donne opposte, quella dove la mamma non ha una foto decente con i bimbi al mare perchè l’unica che il compagno le ha fatto (dopo innumerevoli richieste) è quella in cui ci sono due puntini lontani lontani e una distesa di blu.. il mare appunto ” siamo in Sardegna, volevo mettere a fuoco il mare..” ( il mare certo, si ma poi ti dò fuoco io!!)

L’Instagram addict solitamente poi è anche abbastanza seguita e cura le foto in modo quasi maniacale, quindi non riesce a darsi pace che il compagno proprio non capisca quanto sia vitale per lei una giornata di sole 364 giorni all’anno e di quanto sia essenziale la neve il 25 dicembre !! Solitamente le foto più curate sono le colazioni, le vacanze e i dettagli di vestiti o accessori e non ultimo, i figli. Ecco quindi alcune foto che apparentemente sembrano “normali”, ma che dietro hanno tutta una storia di scatti incompresi.. vi lascio quindi sotto i commenti di mio marito mentre le scattavo …

image9

“Sbrigati con questa foto!  Nicole sta andando  da sola al largo !”

( la foto sembra vicina in realtà dopo svariati scatti Nicole si era allontanata un …”pochino”)

image5

” So, ca**o, ma la stai guardando ? Nicole sta mangiando la candela!!!!

( una Tartina Yankee candle per la precisione)

” tranquillo ha la carta…. faccio la foto, un secondo!!!!!!”

image11

“Nicole guarda l’uccellino che bello, sorriso…”

“So ci sono le scaleeeeee!!!!! non vede dove va!”

(… e ma devo cogliere l’attimo dammi tregua!)

image16

” Dove caspita sono le lucine che devo fare l’albero? ……Ma cavolo prende la corrente ma te sei pazza e poi ha in testa un cerchietto dei cinesi!!!!!!!

( in realta è di Tiger, ma te l’abbuono visto il prezzo )

“Vuoi che rinuncio alla foto delle lucine di Natale su Instagram??? Il pazzo sei tu!”

image12

“Non dirmi che siamo venuti all’ Expo solo per fare la foto a sto c*** di albero di ferro?????  Io mi rifiuto di far spostare la gente per andare lì sotto per una c**** di foto!”

Ok vado io.. ( credo di aver fatto spostare almeno una cinquantina di persone con la scusa ” mi scusi, ehm ho i bimbi li davanti, grazie…”)

image1

(Pandora, chi non si è fatta regalare almeno un Pandora ?)

“80 EURO per un  cosino d’argento (forse) ????????? ma lo trovi dai cinesi a 2 euro, ma sai cosa costa a questi del Pandora? 50 centesimi a far tanto!!!!”

“Grazie amore per avermi fatto il regalo che HO SCELTO io !”

Tutte su Instagram gridano al regalo, ma in realtà hanno scelto( io compresa) charms scrupolosamente mesi e mesi prima…

image15 (1)

“Ma fammi capire la gente quindi ti segue e ti mette pure Mi piace? Ah certo perchè tutti al mattino si mettono a fare colazione con biscotti infiocchettati e collane di perle finte ….eccerto!!!”

“ARGHHHHH!!! Ma come non hai notato la Yankee Candle sullo sfondo???”

image1 (1)

image17

“Ma dai che bella colazione di San Valentino Amore che mi hai preparato! con i cuori! “

(ehm si ecco..il tuo caffè è quello che ho usato per la foto prima, adesso è un pò freddino… questa tazzina è VUOTA!)

image19

Scena al supermercato, banco pasticceria ” So ma poi lo mangi quel coso li??? ” No certo che no, lo mangi tu! ” Ma te sei matta non lo voglio! Lo prendi a fare? Non prenderlo per le foto, guarda che mi incavolo se poi non lo mangi!

( Ho messo un kg per colpa di questo Donuts)


image14

“Adesso che si è addormentata per la foto voglio proprio vederti a metterle il piagiamino senza SVEGLIARLA” 

(ehm… si ehmm e se la copro con due coperte che dici? -.-)

image13

Alle Terme..( può forse mancare la foto ?)

” No ma guarda se ti cade in acqua rido fino a domani”

Ed infine rubo la foto alla mia adorata Sara perchè tutte le mie amiche anti instagram  per uno scatto simile (ma non così bello) mi hanno fatto la stessa identica domanda … (indovinate quale?)

image1
credits photo Sara Quaglia

“No ma scusa non lo porti mai il rosso e poi come fai a metterlo questo a forma di cuore? “

Non devo metterlo, devo farci la foto su Ig!!!

Credits photo soraidaso

 Instagram

 

soraidaso82

Moglie e mamma di due splendidi bimbi che sono tutta la mia vita, Alex e Nicole 3 anni. Adoro tutto ciò che è social e soprattutto Instagram grazie al quale ho avuto la possibilità di conoscere altre ragazze molto simili a me con le quali mi sono trovata subito a condividere le stesse passioni.

14 pensieri riguardo “SITUAZIONI CHE UN’ INSTAGRAM ADDICT (INCOMPRESA) HA VISSUTO ALMENO UNA VOLTA!

  • 14 febbraio 2016 in 16:36
    Permalink

    Vabbè ho mal di pancia dal ridere… e sai che la mia cicatrice è fresca.. rido.. mi tengo la pancia e piango anche!!!!

    Risposta
    • 14 febbraio 2016 in 17:51
      Permalink

      sono felice di averti strappato un pò di buonumore 😉 bacino

      Risposta
  • 14 febbraio 2016 in 16:55
    Permalink

    Bellissimo post Sora!! Ahahaha siamo esagerate, è vero, ma quanto ci piace? E sopratutto…come faremmo senza? 😉

    Risposta
    • 14 febbraio 2016 in 17:52
      Permalink

      Annarita tu poi che sei un Igers d’ispirazione sicuramente avrai vissuto mille altre situazioni, vero Ig è un pò una malattia, ma quanto ci divertiamo ? 😉

      Risposta
  • 14 febbraio 2016 in 17:45
    Permalink

    Bel post!! Non riesco a smettere di ridere… e oggi mi ci voleva proprio!! Nel giorno in cui tutti postano foto di colazioni surreali e cuoricini io lavoro (aimé anche di domenica mi tocca preparare powerpoint ) e mi preparo per una settimana infuocata :-(
    Comunque, anche se a volte mi sembra quasi ridicolo vedere foto di vasi di fiori, cestini e candele che vengono postati ogni giorno, anche dalla stessa persona (…si ma l’angolazione è diversa) uno dei motivi per cui mi collego su Insta è anche quello. Mi guardo foto di saloni così perfetti da sembrare finti (e forse un po’ lo sono) e sogno di averne uno così anch’io…. sì perché il mio è un caos totale e immagino sia così per tutte quelle mamme che lavorano e tornano tardi la sera e anziché fare l’homestyling per una foto devono continuare a “lavorare” come mamma/moglie.
    Viva Instagram nel bene e nel male, che un po’ ci fa sognare, un po’ ci va invidiare ma anche ridere!! Di quest’ultimo ne abbiamo tutti bisogno :-)

    Tu continua a scrivere che lo sai fare bene!!

    Risposta
    • 14 febbraio 2016 in 17:53
      Permalink

      Vero è questo lo spirito di Instagram, dietro ogni foto c’è una storia, ma la vita vera è per tutti la stessa, fatta eccezione per la Ferragni si intende 😉 Un bacio

      Risposta
  • 14 febbraio 2016 in 23:26
    Permalink

    No vabbè ma questo post è fantastico e simpaticissimo, ho riso tutto il tempo…un comico spaccato di quotidianità comune

    Risposta
    • 15 febbraio 2016 in 20:58
      Permalink

      Grazie! Era proprio quello che volevo, strappare un semplice sorriso riconoscendosi tra le righe

      Risposta
    • 15 febbraio 2016 in 20:59
      Permalink

      ahaahah il mio ormai si è rassegnato (..credo)

      Risposta
  • 25 febbraio 2016 in 0:50
    Permalink

    Noo, non ci posso credere, sembra di riconoscere me e mio maritoo!! ke ridereee

    Risposta
  • Pingback: Beyoncé : quando il pancione fa like su Instagram | The WOMOMS®

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *