MIAMI NEL CUORE

Miami già dal primo sguardo vi farà innamorare, il suo fascino latino saprà rapire il vostro cuore, gli odori, la Musica e il cielo non vi daranno scampo, perderete completamente la testa per lei, è una città tutta da scoprire e la sua storia è bellissima, è una città femminile forse perché a fondarla a suo tempo fu proprio un donna, non lo so, l’unica cosa che so per certo è che una parte del vostro cuore rimarrà li per sempre una volta tornati casa.

12743503_552536371573000_4107692818260415998_n

Visitarla non sarà difficile, le zone son ben distinte e facilmente raggiungibili, per farlo però avrete bisogno di una macchina o dovrete affidarvi ad Uber ; noi abbiamo optato per il secondo e quando le distanze lo permettevano le percorrevamo a piedi, con i bambini, solitamente la grande nel passeggino del piccolo e il piccolo nel marsupio ergonomico, di cui vi parlerò più approfonditamente nel prossimo post.

12715296_561077384063483_2316988458322025583_n

Ma torniamo a noi. A Miami c’è tanto da vedere, se viaggiate con i bambini non potete perdervi il Children Museum e il Sea acquarium, entrambi hanno la fama di esser tra i migliori degli States, se il tempo permette crogiolatevi al sole delle immense spiaggia di Ocean Drive o South Beach. Avete dimenticato secchiello e paletta?! La crema solare?? Nessun problema, ogni dieci metri troverete un negozio con tutto l’occorrente a prezzi davvero onesti, inoltre tutti gli hotel danno la possibilità di affittare delle tende sulla spiaggia (le Cabanas) e di poter fare un Brunch o un aperitivo con i piedi sulla spiaggia in totale relax . Camminate lungo tutta la passeggiata di South Beach e visitate Coconut Groove, una delle zone Jazz, una cosa davvero emozionante e’ il giro in barca, costa intorno ai 30$ e dura un ora, sicuramente consigliato all’ora del tramonto, un altra zona molto bella e’ Wynwood Walls, una zona di riqualificata e piena di Graffiti, dai muri ai marciapiedi, una galleria d’arte a cielo aperto.

IMG_8761

IMG_8730

IMG_8700

12744268_551680788325225_4281258056605389400_n

Per gli amanti del paesaggio, ci sono tutte le isole da vedere, anche se per questo ci vorrà una giornata interamente dedicata interamente e la macchina; se avete tempo sufficiente vi posso consigliare le  Le Keys, all’estremo meridione della Florida, poco distanti dall’isola di Cuba, capeggiata dall’isola principale per grandezza che è Key West, ricordata anche perché ospitò Ernest Hemingway. Infine vi consiglio un giro a Down Town, dove un salto a Bayfrony Park è d’obbligo, e Bayside, dove troverete anche una bellissima Mall;

12744581_552002664959704_4964577959211220062_n

se avete voglia di fare Shopping non perdetevi la Dolphin Mall, non proprio centrale (si trova a Doral) ma vi assicuro che ne vale la pena: qui troverete Outlet di marchi prestigiosi da bambini e adulti e vi stupirete di quanta gente giri con la valigia e non con la borsa e, se lo shopping vi fa venire fame, concedetevi una sosta da Cheesecake Factory, dove la quantità di torte tra cui scegliere vi lascerà senza fiato.

IMG_8768

Per i bambini invece vi consiglio di affidarvi ad un CVS o Wallgreens, le nostre parafarmacie ma in stile americano, li potrete trovare cibo per bambini pronto senza bisogno di essere scaldato, l’ideale per quando si è in giro per parecchie ore, i miei figli hanno mangiato in prevalenza quello, a differenza nostra, loro hanno una vasta scelta di cibo già pronto per bambini, avrete l’imbarazzo della scelta credetemi e loro non saranno costretti a mangiare sempre la solita minestra.

IMG_8607

Se andate in Florida non potete non mangiare da Five Guys, votato miglior Burger della California (vi assicuro che merita il titolo), ne trovate sparsi per la città e dintorni, se poi volete un fare una colazione America dovete andare da Diner, in vero stile americano, dove potete fare anche un ottimo Brunch, e per cena andate da Mauro, in zona centrale, buono e italiano, non si sbaglia mai, anche la colazione da lui non scherza.  Per soddisfare la voglia di sushi andate da Moshi Moshi, dopo averlo mangiato qui il Sushi non sarà più  lo stesso, e se per finire in bellezza volete fare un americanata andate da Wendy’s e ordinate French Fries e Vanilla Sundae, tappa obbligata per gli americani a cui piace le patatine fritte nel gelato.

IMG_8950

IMG_9021

Per la vostra permanenza a Miami non vi consiglio un hotel ma un appartamento, ancora di più se avete bambini piccoli; potrete trovare quello che fa al caso vostro su Airbnb, o se invece come noi preferite la vita da hotel cercatene uno centrale, magari un po’  più a Sud rispetto a South Beach per evitare di pagare la vista che solitamente poi nemmeno si ha.

Personalmente io preferisco l’hotel perché solo lì mi sento veramente in vacanza, ma l’appartamento e di una comodità unica e a fine vacanza un risparmio non da poco sul totale, a Miami c’è davvero tantissimo da vedere, noi non abbiamo avuto tanto tempo ma vi assicuro che è una città che si può vedere in poco tempo e godere davvero tanto di ogni sua prospettiva.

Noi non vediamo l’ora di partire per il prossimo viaggio, ma sicuramente torneremo presto a Miami.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *