AIUTO, HO UNA FIGLIA ADOLESCENTE !

“Mamma, la mia amica Andrea sabato festeggia il compleanno…..in discoteca.. Posso andare?”

“Coooosaaaa???? Oddio mi sento male! Ma da quando è che festeggiate i compleanni in discoteca?”

Ora vanno in discoteca per festeggiare, e io già mi vedo la mia bambina (perchè anche se va per i 17 per me è la mia bambina) in balia di tutti quei pericoli, quei maschi, le bevande, le tentazioni, no non ci voglio pensare.

Mi sento morire dentro, perchè non so proprio come comportarmi, ci rimugino per un paio di giorni: la mando o non la mando?

Exif_JPEG_PICTURE

Alla fine decido, ok, mi faccio forza e la faccio andare, non è giusto che le mia paure le impediscano di vivere la sua adolescenza,( tanto la barista è una mia cara amica e ho anche un infiltrato ma non posso dirvi di più perchè lei leggerà) e chiedo a che ora dovrebbe finire la festa.

Risposta: verso le 5,30!

Ma stiamo scherzando? Io ho iniziato a rientrare a quell’ora a 20 anni! E invece no, oggi è diverso, si va a ballare già a 15 anni e i genitori vanno a prendere i loro piccoli adolescenti, che solo a dire adolescente mi viene prurito a pensare che ho altri 4 figli che dovranno affrontare questa tappa.

Ma io proprio non posso lasciarti fuori casa a 17 anni “incustodita” fino alle 5,30 e così decido che vai, ma vengo a prenderti all’una e mezzo.. dai facciamo le due ( che poi alla fine Roby è andato a prenderla alle 3!)

IMG_0468

E alla fine sabato arriva, mi dico dai Fra, stai tranquilla, che mai potrà succedere? In fondo è brava, non fuma, non beve è educata. Si ma è bella ed è la mia nanetta….

Arrivano le 22,30 e Roby… il caro Roby,traditore, che è sempre dalla loro parte, l’accompagna,( e io so che è anche terribilmente invidioso, perchè lui si che vorrebbe fare le 5,30, diciamo anche le 6 insieme a qualche suo amico malandrino) e io  vado a letto e mi dico ora dormo, ora dormo, e invece no, non dormo, e la chiamo, e lei risponde…subito. ed è così felice e tranquilla,  e allora mi dico che la amo ancora di più che sono felice che sia felice, che mi fido, perchè lei è lo specchio di quello che le ho insegnato  e che ora può andare  è arrivato il momento, e io non sono tanto pronta, ma so che è giusto, che è ora di lasciarla andare, e ora di lasciarla volare…

Exif_JPEG_PICTURE

 

frackomina

Mi chiamo Maria Francesca Marongiu, ma tutti mi chiamano solo Francesca e sono soprattutto mamma di 5 figli! Studio Scienze dei Servici Giuridici all'Università di Cagliari. Adoro i bambini e tutto ciò che li circonda, adoravo la gravidanza, le mie sono state difficili ma indimenticabili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *