UNA CACCIA ALLE UOVA MOLTO GOLOSA!

Alzi la mano chi non ha ancora preso l’Uovo di Pasqua! Noi ovviamente si, da quando ero piccola per me l’uovo di Pasqua è solo Kinder, quindi anche per i miei bimbi ho continuato questa tradizione. 

In questi giorni poi, con Alex costretto a casa per una brutta faringite ho pensato bene di organizzargli una caccia alle uova molto particolare ! Ecco tutti gli “ingredienti”

IMG_5605

La caccia alle uova è molto semplice da organizzare e con alcuni dolcetti kinder potete renderla sicuramente più golosa!

Per prima cosa scegliete quanti dolcetti utilizzare per la vostra caccia al tesoro ! Io ho scelto 7 dolcetti per sette nascondigli e per ultimo ovviamente l’ Uovo Kinder GranSopresa !

Da tablet o smartphone cliccate poi sul sito caccialleuova.kinder.it , qui troverete un’ app che vi guiderà nella fase preparatoria, basta impostare tutti i nascondigli che volete e sarà poi direttamente l’app a fornire gli indizi ai bambini grazie al dado “magico” che si lancia virtualmente con un semplice tocco sullo smartphone o sul tablet.

IMG_5633

IMG_5634

Mi raccomando non dimenticatevi di fornire ai bimbi un piccolo cestino dove mettere di volta in volta i tesori trovati!

IMG_5643

Ecco qui alcuni nascondigli che ho scelto per Alex!

IMG_5626

IMG_5627

IMG_5629

IMG_5621

Vedere l’emozione nella ricerca e la sorpresa nella scoperta è stato bellissimo, abbiamo passato insieme un  momento di felicità e gioco! Potete trovare gratuitamente anche nei migliori supermercati il kit per organizzare la caccia alle uova, contenente un dado e delle carte da gioco con gli indovinelli da utilizzare durante la ricerca!

IMG_5630

IMG_5595

 

soraidaso82

Moglie e mamma di due splendidi bimbi che sono tutta la mia vita, Alex e Nicole 3 anni. Adoro tutto ciò che è social e soprattutto Instagram grazie al quale ho avuto la possibilità di conoscere altre ragazze molto simili a me con le quali mi sono trovata subito a condividere le stesse passioni.

2 pensieri riguardo “UNA CACCIA ALLE UOVA MOLTO GOLOSA!

    • 25 marzo 2016 in 23:20
      Permalink

      grazie Micaela, si Alex si è divertito un sacco con gli indizi e soprattutto con la parte finale :)

      Risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *