CESTINI DI PASQUA CON CIOCCOLATO, AMORE E LIBERTA’

FullSizeRender_1

Buongiorno sognatrici! Ormai sono a Parigi da quasi due mesi e sogno ad occhi aperti in continuazione. Osservo la meraviglia che mi circonda, dai giardini Tuilieris a l’Ile de la Cité, ed immagino nuove storie e nuove ricette, penso a tante cose e tutte belle. Già perché nonostante tutto quello che sta succedendo, qui ed altrove, voglio continuare a vedere la vie en rose. La speranza è il mio modo di reagire. Voglio sentirmi libera di sognare, sperare ed amare. Nonostante tutto. Considerando che le mie fonti essenziali per farlo, oltre al sorriso di mio figlio, sono la scrittura e la cucina, mentre penso a nuovi racconti ho deciso di preparare per Pasqua un dolce semplice e speciale: dei cestini di nutella, amore e libertà! Spero che vi piacciano.

Li ho preparati con il cuore. Mi auguro che portino nelle vostre case leggerezza, amore e serenità. Pronte a prepararli insieme a me? Vi assicuro che faremo prestissimo, e sono talmente buoni, che spariranno ancora più velocemente! 😉 Quindi fatene tanti mi raccomando! Più dolcezza c’è meglio è!

FullSizeRender_1

Ingredienti

(per 5 cestini grandi e tre o quattro piccoli)

Un rotolo di pasta sfoglia già pronta

(qui in Francia sono eccezionali)

un rosso d’uovo

un cucchiaino d’acqua

crema spalmabile al cioccolato

marmellata di ai frutti rossi

lamponi (o altre cose a vostra scelta)

ovetti di cioccolata colorati

cocco rapè a piacimento oppure zucchero a velo

FullSizeRender

Cosa dobbiamo fare? Pochissime cose! Preriscaldiamo il forno a 190°. Muniamoci di un coppapasta o di un bicchiere di circa 7 cm di diametro e di un altro più piccolo di circa 4 cm 4,5 (dovrebbero andar bene anche i vasetti dei fruttini dei vostri bimbi). Apriamo la pasta sfoglia e partendo dal bordo ritagliamo con il coppapasta più grande 15 cerchi che metteremo su una leccarda ricoperta di carta da forno. Di questi 15 prendiamone 10. Fatto? A questo punto prendiamo il bicchierino più piccolo e posizioniamolo al centro di uno dei 10 dischetti, premiamo e ricaviamo un anello, (tenete il centro da parte). Facciamo la stessa operazione per tutti i 10 cerchi tenuti da parte, in modo da ricavare altrettanti anelli. A questo punto avremo cinque cerchi grandi, 10 anelli ed altrettanti cerchietti piccoli. Posizioniamo i cerchi grandi su una leccarda, bagniamo i bordi con il rosso d’uovo sbattuto con il cucchiaino d’acqua e posizioniamoci sopra il primo anello, bagniamo di nuovo e posizioniamo un secondo anello. Ripetiamo la stessa operazione per gli atri 4 cerchi grandi. Con i piccoli che sono avanzati facciamo la stessa cosa ritagliando gli anelli con il tappo di una bottiglia di plastica ad esempio (io ho fatto così). Spennelliamo tutto in superficie, bucherelliamo il fondo con una forchetta ed inforniamo controllando di tanto in tanto per una quindicina, ventina di minuti.

FullSizeRender_2

I nostri cestini si devono gonfiare e dorare bene, quasi brunire. Una volta cotti togliamoli dal forno e facciamoli raffreddare. A questo punto prendiamo la nostra crema spalmabile al cioccolato, io ne ho presa una qui al supermercato senza olio di palma fenomenale! Dire buonissima è dir poco, vorrei farvela assaggiare… comunque. Prendetene cinque o sei cucchiai e metteteli in una tazza che farete scaldare qualche secondo al microonde. Con la crema al cioccolato riempite i cestini. Volendo potrete riempirli con la marmellata, come ho fatto io con i più piccoli oppure con crema pasticcera, crema di pistacchi etc etc, con quel che più vi piace insomma.

FullSizeRender_3

Guarnite con i lamponi e le ovette al cioccolato. Anche quelle le ho prese qui al supermercato e non so descrivervi che bontà! Pralinate al cioccolato fondente mmm.

FullSizeRender-1

In più io con la pasta sfoglia avanzata ho fatto qualche ovetto di sfoglia sempre per decorare che volendo potete guarnire con mompariglia o altro. Et voilà il gioco è fatto. Io vi ho dato semplicemente la ricetta ora tocca a voi riempirli d’amore, speranza e libertà!

FullSizeRender

Mando a tutte un grandissimo abbraccio, vi auguro una Pasqua serena e vi do appuntamento alla prossima ricetta … con un tocco francese in più…

impastastorie

Giornalista ed impasta…storie. Mamma di un meraviglioso bimbo di tre anni. Vivo a Parigi la città dell'amore fonte ineguagliabile di ispirazione da inizio febbraio. Amo leggere, scrivere, cucinare e la Provenza, il mio comfort place, dove scappo ogni estate. Dopo aver lavorato come giornalista e conduttrice radiofonica per oltre dieci anni ora mi dedico alle mie grandi passioni. Scrivere per me è vitale come respirare. Cucinare mi rilassa, così come ascoltare la musica. Così ho deciso di coniugare le tre cose e scrivere favole e racconti ispirandomi ai piatti che preparo, perché, come ripeto sempre, “una vita senza buon cibo è come una pagina vuota”. Le mie ricette sono fantasiose, gustose e colorate. Il mio piccolo è il mio critico ufficiale. Naturalmente i dolci me li passa sempre tutti!

8 pensieri riguardo “CESTINI DI PASQUA CON CIOCCOLATO, AMORE E LIBERTA’

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *