C’era una volta Raffa la Giraffa

Chi non ha mai raccontato una favola al proprio bimbo o chi da piccola non si è mai fatta leggere una fiaba prima di andare a dormire? Io non lo faccio spesso, Alessandro è Mr. Elettricità e raramente sta fermo e tranquillo, ma a volte è proprio lui a prendere uno dei suoi libri chiedendomi di leggerglielo ed io tutta contenta inizio a raccontare. Io e lui sulla poltrona accanto al suo lettino accoccolati in un abbraccio e luci soffuse: questa è l’atmosfera magica delle nostre letture serali.

Per creare questa atmosfera ho scelto una lampada insolita e speciale, ho scelto una lampada Cartunia Design.

IMG_1567

Le lampade Cartunia Design hanno una linea semplice, ma allo stesso tempo ingegnosa, combinando funzionalità, forma, leggerezza e solidità. Sono costruite utilizzando cartone Woodwave cioè costituito da carta e amido di mais, una combinazione leggera, ma allo stesso tempo resistente, eco-compatibile e riciclabile al 100%.

IMG_1563

La cosa bella di queste lampade è che sono confezionate in un packaging leggerlo e facile da trasportare, in più sono totalmente assemblabili da ognuno di noi, farlo con Alessandro è stato divertentissimo: non c’è stato bisogno di alcun attrezzo particolare se non le nostre mani e una volta montata la luce al LED al di sotto della struttura, lui si è divertito ad aprire le macchie della giraffa scoprendo ogni volta un punto di luce nuovo.

IMG_1586

Le lampade Cartunia Design sono estremamente versatili adattandosi ad ogni ambiente con estrema facilità. Inoltre è disponibile una vasta scelta di modelli: 15 nella sola linea Cartoon Zoo oltre a tutta la collezione Design. Insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

IMG_1552

Io ho posizionato la nostra Raffa su una mensola della sua cameretta, ma spesso Alessandro la usa per giocarci.
Un’idea alternativa e sicura, anche per i bimbi che hanno paura del buio e hanno bisogno di un compagno luminoso da tenere sempre al loro fianco.

IMG_1579
CARTUNIA DESIGN LANCIO E-COMMERCE

lasottilelinearosa

Classe ’84. Sposata e mamma di Alessandro. Appassionata di fotografia, handmade e molto altro. Da quando ho aperto il mio blog la mia vita è cambiata: ho scoperto un nuovo mondo, nuove fantastiche persone, nuovi meravigliosi progetti, ho trovato nuovi stimoli e ormai non ne posso più fare a meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *