MOUSSE DI MORTADELLA E GRANA PADANO (l’importanza dei prodotti DOP e IGP)

In occasione di Cibus 2016, il salone internazionale dell’alimentazione in scena a Parma, Grana Padano DOP, Mortadella Bologna IGP e Piadina Romagnola IGP ci hanno invitato a presenziare allo stand di AICIG,  l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, per una iniziativa molto speciale…#SOSFOODBLOGGER una campagna di sensibilizzazione dei consumatori, in cui i 3 consorzi protagonisti dell’evento chiedono aiuto ai Foodblogger per dar voce al Made in Italy di qualità. L’evento ha lo scopo di diffondere il più possibile in rete le informazioni principali riguardanti i prodotti DOP e IGP, trasmettendo con chiarezza la passione, l’amore e l’impegno con cui i consorzi DOP e IGP garantiscono prodotti sani e di qualità, attenendosi a numerosi controlli e a regole severe.
Siamo state guidate in una degustazione “orizzontale” in cui abbiamo assaggiato quattro differenti tipi di Grana Padano provenienti da 4 diverse zone d’Italia (Verona, Cuneo , Mantova e Piacenza) ma che avevano in comune la ricetta tradizionale originale e lo stesso periodo di stagionatura. Abbiamo potuto apprezzare le grandi diversità di colore, di aroma e di retrogusto dovute alla differente zona di provenienza nonostante fossero accomunati dalla stessa ricetta produttiva.
collage cibus

Attraverso una degustazione guidata abbiamo potuto sfatare il luogo comune che la Mortadella Bologna sia un insaccato grasso perchè ci è stato fatto notare che esso viene prodotto con il grasso nobile che proviene dalla parte del collo del maiale per cui non è un grasso adiposo quindi più “sano”.

Altro prodotto d’eccellenza della nostra cultura gastronomica è la Piadina Romagnola, un cibo povero che ha le sue origini già nel 1300 e viene tutelata dal consorzio come prodotto IgP, si suddivide in due tipologie: la piadina tipicamente più larga e sottile è denominata ” alla riminese”, mentre quella di diametro inferiore e più spessa ha le sue origini nella zona di Cesena, Forlì che si abbina a salumi e formaggi a pasta dura che si trovavano più facilmente nell’entroterra.

piadina

Dall’unione di queste tre eccellenze gastronomiche ho dato vita ad una ricetta creata appositamente per voi: una MOUSSE di MORTADELLA arricchita dal Grana Padano servita su tocchetti di Piadina Riminese, un perfetto finger food da sevire durante un aperitivo o un buffet con gli amici.

prodotti dop igp

INGREDIENTI

150 gr di Mortadella Bologna IGP

80 gr di formaggio fresco spalmabile

40 gr di panna da cucina

30 gr di Grana Padano

35 gr Pistacchi circa

sale e pepe q.b.

Padina Romagnola Igp

mousse vert2

PROCEDIMENTO

Tagliate la Mortadella Bologna a tocchetti poi mettetela in un mixer e tritatela finemente.

Aggiungete il Grana Padano ed azionate per alcuni secondi.

Unite il formaggio,la panna, regolate di sale e pepe ed amalgamate molto bene tutti gli ingredienti per pochi secondi nel mixer.

Mettete la vostra mousse nel frigo a riposare per almeno mezz’ora poi trasferitela in una sac a pochè con una bocchetta a stella.

Nel frattempo sgusciate i pistacchi e tritateli grossolanamente.

Ritagliate la Piadina Romagnola a tocchetti e fatela scaldare un paio di minuti in una padella antiedarente.

Sistamate la Piadina su un tagliere poi ponete su ogni quadretto una piccola quantità di mousse aiutandovi con la sac a pochè poi decoratela con i pistacchi tritati.

mousse vert1

Servite il vostro aperitivo con cubetti di Mortadella Bologna e Grana Padano, semplicissimo vero? Buon appetito e alla prossima!

mousse di mortadella2

Un abbraccio Mamma GY

lericettedimammagy

Sono una musicista di professione ma le mie passioni sono la cucina, le mani sporche di farina ed il profumo di torta!

Un pensiero riguardo “MOUSSE DI MORTADELLA E GRANA PADANO (l’importanza dei prodotti DOP e IGP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *