IL PASSEGGINO: una scelta difficile ma emozionante per ogni mamma

Giunti ormai a oltre metà percorso di questa bellissima avventura tutta di pancia, ormai abbiamo un nanetto di 30 cm di lunghezza e circa 900 g di peso ( un Omaccione direi) . Fra pochissimo faremo l’ecografia di accrescimento, un appuntamento che le future mamme aspettano con un misto di eccitazione estrema e anche di un filo di preoccupazione che tutto sia a posto e proceda regolarmente.
Ma tralasciando il magico mondo della emotività di noi donne in dolce attesa ,oggi vorrei raccontarvi uno dei capitoli più divertenti e, a mio modo di vedere, importanti da fare tra le prime scelte per la piccola vita che cresce dentro una futura mamma: La scelta del Passeggino!

So che potrà sembrare una decisione banale soprattutto a voi maschietti , ma noi mamme cerchiamo sempre il meglio per i nostri cuccioli e , messe davanti a mille modelli, diventiamo come gli uomini di fronte a due macchine che a parere di noi donne risultano identiche e per loro invece sono una l’opposto dell’altra.
Noi ci immaginiamo mentre spingiamo il nostro passeggino , sfoggiandolo come l’accessorio perfetto e il nido perfetto per il nostro stupendo cucciolino, ci immaginiamo le diverse situazioni e tutte le problematiche legate agli spazi e al trasporto della carrozzina, pensiamo a tutto insomma.
I nostri mariti al massimo vedono se ha 4 ruote e se è abbastanza resistente per il fuoristrada ma non vanno molto oltre a prezzo e colore .
Tutte queste premesse per raccontarvi la MIA scelta.
Intimoriti e timorosi di incontrare una commessa troppo solerte, ci siamo recati in un grosso distributore di passeggini e accessori per neonati.
Quatti quatti siamo giunti al reparto passeggini e, aiuto aiuto, ci siamo trovati di fronte a una marea di modelli diversi: Trio, Duo , carrozzine , passeggini ultraleggeri, ultra comodi, eco, a tre ruote, a quattro ruote, ruote da città , ruote da fuoristrada, ovetti con le ruote, passeggini senza ovetto e chi più ne ha più ne metta. Insomma un tripudio di colori e modelli che sul momento ci ha leggermente confusi.
Io desideravo un passeggino che avesse anche l’ovetto, che fosse elegante ma pratico e che fosse facile da trasportare in auto.
Abbiamo vagliato diverse opzioni ma la nostra scelta alla fine si è indirizzata verso quello che io ritengo il trio più adatto alle esigenze di una mamma giovane come me che ama muoversi sia in città che in campagna dove abitano i miei.
Volevo un passeggino che io stessa potessi ‘guidare’ senza troppa fatica e che potesse accompagnare comodamente il mio bimbo fino ai tre anni.
Questo passeggino così perfetto per me si chiama TRIO LOVE NAVY EDITION di Chicco.

image
Ho scelto questa particolare Limited Edition perché io desideravo un passeggino tutto blu e molto elegante e serio mentre il mio compagno desiderava un pochino di bianco e le ruote chiare.
Compromesso raggiunto con successo con questo splendido Trio .
I tessuti in maglina di jersey rosso vivo gli danno un tono grintoso mentre l’ecopelle bianca lo rende più fresco e il blu rende tutto l’insieme estremamente elegante.

image
Composto da ruote adatte a tutte le superfici e richiudibili ad ombrello , navicella XL con attacchi per auto , ovetto e base auto e passeggino fino ai tre anni, ho pensato fosse perfetto per tutte le diverse fasi che attraverseremo con il piccolo nanetto e, non da ultimo ha una serie infinita di accessori super eleganti che adoro partendo dalla borsa con pratico fasciatoio per il cambio fuori casa al coprigambe avvolgente per le giornate più fredde, alla mantellina parapioggia ad una serie di imbottiture posizionate ad hoc per favorire il riposo del mio bimbo.
Se volete sbirciare la mia scelta vi lascio un paio di foto che potete trovare anche online direttamente sul sito Chicco.
Non da ultimo, con il suo prezzo , ha decisamente soddisfatto la nostra necessità di un buon rapporto qualità prezzo!
Questa è stata la mia scelta!Presto vi racconterò la mia esperienza sul campo con questo splendido Trio, dove non vedo l’ora di veder riposare il mio bimbo!
A presto e alla prossima avventura “a tutta panza “!

image

 

image

annina85

Mamma di Orlando Antonio dal 7 settembre 2016 amo i bambini e tutto ciò che li riguarda...amo fare la mamma e coccolare il mio compagno con mille attenzioni. Vivo la mia vita da Paperino cercando di darle un senso e ridendoci su senza troppi pensieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *