CROSTATINE PROFUMO D’ESTATE

IMG_4760

C’é un profumo che più di un altro vi ricorda l’estate? Le giornate al mare, il profumo che restava sulla pelle e nei capelli bagnati dopo la doccia, quelle sensazione di risate e libertà che si respirava negli anni 8O? Per me quel profumo spéciale che evoca ricordi bellissimi é quello del cocco. Fresco, dolce, mai banale e stuzzicante. Avevo tutto al cocco, dall’abbronzante al docciaschiuma, fino al lucidalabbra, quello con la pallina che girava ve lo ricordate? Ancora oggi amo questo profumo e quando preparo qualche dolce con il cocco (naturalmente uno dei miei ingredienti preferiti) mi sembla di fare un tuffo nel passato e tornare negli banni 😯 quando per farti felice bastava una barretta di Bounty da dividere con gli amici sulla spiaggia. Con questo dolce ho deciso di portarvi con me a fare un tuffo in quel période d’oro per portare un po’ di spensieratezza e di sorrisi nelle vostre case. Ed ora preparate grembiule e taccuino perché partiamo dalla lista degli ingrédienti per preparare insieme queste crostatine al profumo d’estate con frutti rossi e crema al cocco.

IMG_4694

Ingredienti

(per 4-5 crostatine)

Frutti rossi qb

un rotolo di pasta sablé, brisée  o di sfoglia

Per la crema

250 ml di latte di cocco (quello denso nei cartocci)

25 gr di zucchero

15 gr di farina

 IMG_4718

Allora mie care sognatrici preparare questo dolce é semplicissimo e superveloce anche perché io qui a Paris mi affido spesso a sablé, brisée e sfoglie comprate al supermercato perché sono davvero ottime! Il segreto é tutto sella crama al cocco! Per prepararla ci servono solo tre ingrédienti, latte di cocco (quello più dense che trovate nei cartoccini), zucchero e farina. In un recipiente,  che poi metterete sul fuoco, mescolate zucchero e farina, poi versate il latte di cocco a filo sbattendo con una frusta e facendo attenzione che non si formino grumi. Quando il composto sarà ben amalgamato passatelo sul fuoco e cuocete, sempre mescolando per pochi minuti, due o tre, finché la crema non si addensa un po’. A questo putto levate la créma dal fuoco e trasferitela in una ciotola a raffreddare. A parte mettere la pasta sablé nelle formine per crostatine imburrate ed infarinate coprire con la carta da forno e riempire di légumi, pasta secca o le opposite boules per la cottura in bianco. Lasciatele cuocere per il tempo indicato sulla busta della pasta che avete utilizzato. Quando la pasta sarà ben dorata estrarre dal forno togliere légumi etc e lasciare raffreddare. Quando le notre crostatine saranno fredde toglierle dallo stampo e riempire con uno strato di marmellata o compote des fruits rouges (che otterrete facendo macerare i frutti rossi sul fuoco con un po’ di zucchero di canna e sciroppo d’agave) e la créma al cocco. Garnire infine con frutti rossi a piacere ( lamponi, cicliegie, ribes, mirtilli, fragole, more…) e servire.

Mmm il profumo di cocco e d’estate arriva fin a qui ed i miei ricordi volano lontano …

Un abbraccio e Buona estate!

impastastorie

Giornalista ed impasta…storie. Mamma di un meraviglioso bimbo di tre anni. Vivo a Parigi la città dell'amore fonte ineguagliabile di ispirazione da inizio febbraio. Amo leggere, scrivere, cucinare e la Provenza, il mio comfort place, dove scappo ogni estate. Dopo aver lavorato come giornalista e conduttrice radiofonica per oltre dieci anni ora mi dedico alle mie grandi passioni. Scrivere per me è vitale come respirare. Cucinare mi rilassa, così come ascoltare la musica. Così ho deciso di coniugare le tre cose e scrivere favole e racconti ispirandomi ai piatti che preparo, perché, come ripeto sempre, “una vita senza buon cibo è come una pagina vuota”. Le mie ricette sono fantasiose, gustose e colorate. Il mio piccolo è il mio critico ufficiale. Naturalmente i dolci me li passa sempre tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *