PANCAKES ALLA BANANA

Oggi voglio proporvi un’idea facile, veloce e sfiziosa per il vostro spuntino o per la vostra merenda. Vi occorrono soltanto 3 ingredienti e si prepara in un batter d’occhio! L’ingrediente principale che andremo ad utilizzare è la banana: amata da grandi e piccini, è un frutto che possiamo trovare in tutte le stagioni e possiede numerose proprietà sia benefiche che nutritive. È ricca, infatti, di potassio, ferro, vitamine, carboidrati e proteine; insomma, un frutto molto energetico indicato soprattutto per chi pratica sport o per chi è in costante movimento.                                 Per la serie “tutto in una ciotola” oggi vi propongo i PANCAKES ALLA BANANA! Facili, veloci e…irresistibili!!

Processed with Snapseed.

INGREDIENTI

• 2 banane molto mature
• 2 uova intere
• Farina di riso q.b.
• ½ bustina di lievito per dolci (opzionale)

PROCEDIMENTO
Sbucciate le banane, tagliatele a rondelle e con una forchetta schiacciatele fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete le uova e continuate a mescolare; unite poco alla volta la farina di riso fino a quando otterrete una consistenza densa (ma non troppo) e cremosa. Se vedete che si sono formati dei grumi all’interno, non preoccupatevi perché i pezzetti di banana andranno a dare più sapore ai vostri pancakes. Infine aggiungete il lievito e continuate ad amalgamare per bene. Se possedete delle particolari intolleranze al lievito, potete tranquillamente ometterlo; ovviamente (non essendo lievitati) i pancakes verranno leggermente più bassi. A questo punto prendete una padella antiaderente, ungetela con un filo d’olio, fatela scaldare per qualche minuto e cominciate a formare i pancakes aiutandovi con un semplice cucchiaio; appena cominciano a formarsi delle bollicine sulla superficie, girate dal lato opposto e lasciate cuocere per il tempo necessario. Ripetete l’operazione fino a terminare tutto il composto.

NOTE E SUGGERIMENTI
• Con queste dosi otterrete circa 15 pancakes (di medie dimensioni);
• Vi consiglio di utilizzare banane molto mature non soltanto perché risultano più facili da lavorare ma anche perché vanno a sostituire lo zucchero (non presente nella ricetta);
• Potete guarnirli con frutta fresca, yogurt bianco, marmellata o quello che più vi piace!
• Se volete portarli in ufficio per uno spuntino veloce potete prepararli anche la sera prima, e all’occorrenza scaldarli per pochi secondi nel microonde.

SCRUB PER IL CORPO ALLA BANANA
Se invece volete dedicare un po’ di tempo al benessere del vostro corpo e vi piacciono le ricette home – made, potete preparare un ottimo SCRUB ALLA BANANA! Un trattamento esfoliante, emolliente ma soprattutto naturale al 100%! Vi basterà schiacciare una banana molto matura, aggiungere 2 cucchiaini di zucchero di canna, 1 cucchiaino di miele ed amalgamare per bene il composto fino ad ottenere una crema. Sotto la doccia massaggiate il composto su tutto il corpo, in particolar modo su braccia, gambe e sotto i gomiti dove la pelle risulta più ruvida; risciacquate con acqua tiepida e otterrete una pelle di velluto dall’effetto immediato! Essendo uno scrub molto nutriente, è indicato soprattutto per le pelli più secche e sensibili le quali necessitano di idratazione in modo maggiore rispetto alle altre.
Se provate queste ricettine fatemi sapere se vi sono piaciute! A presto!!!

 

 

 

 

Veronica

Veronica, 29 anni, impiegata e amante del cibo homemade. Mi piace pasticciare in cucina utilizzando ingredienti semplici e alla portata di tutti! Amo la mia famiglia, il mio fidanzato e la mia “principessa” Mimì. Adoro il make-up ma sono negata nel realizzare qualsiasi tipo di trucco! Il mio colore preferito è l’azzurro. Ho paura delle api ma vado matta per il loro miele!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *