Natale ad Hong Kong


Se dovessi attenermi alle previsioni del tempo per entrare in piena atmosfera natalizia… beh, certamente rischierei di non festeggiare il Natale quest’anno!

Temperature primaverili e sole.

Io, nonostante tutto, mi ostino a preparare cioccolate calde, sfornare dolcetti in pieno stile ‘jingle bells‘ e mettere Bublè a palla.

Funziona?

Un po’ sì e per fortuna, anche se qui in Asia il Natale non è propriamente la festa dell’anno, si festeggia alla grande. Basti pensare che Hong Kong è una delle città favorite per gli esodi natalizi appunto per l’atmosfera festaiola e per le straordinarie decorazioni.

Tutta Hong Kong è rivestita di mille luci e alberi di Natale enormi e bellissimi, pacchettini, stelline, palline, neve finta e orsi polari.

I grandi Mall sono in pieno fermento per il Natale e fanno a gara per gli addobbi più originali. Decisamente il mio preferito è quello del IFC Mall. Un vero e proprio paesaggio polare, con pista da pattinaggio, igloo, pinguini e mega spettacolo di free style con un orso bianco di 3 metri d’altezza! Una gioia per i bambini. Pure per me a dire la verità!

Il Natale qui è una vera e propria festa commerciale e ha perso qualsiasi aspetto religioso che è considerato solo uno dei tanti modi con il quale si può festeggiare.

La maggior parte delle scuole sono chiuse già da inizio mese per il primo half term dell’anno scolastico, ma i giorni considerati di festa sono solo due, ovvero il 25 dicembre e il 26 (detto Boxing Day che inaugura l’inizio dei saldi).

Per me quindi è si un periodo meraviglioso, ma altrettanto faticoso perché ho entrambi i bimbi da gestire h24. Tempo per lo shopping natalizio (ahimè) non ne ho molto quindi ripiego con gli acquisti online, meno stressanti e certamente più comodi visto che posso ordinare un regalo, cambiare il pannolino a Fede e preparare da mangiare…il tutto contemporaneamente!

Volendo però ci sono numerosissime attività per i bambini come laboratori di teatro, camp sportivi o di lingua cinese e inglese (giusto per non perdere l’allenamento in vacanza), tante iniziative benefiche e mercatini organizzati dalle associazioni culturali di Hong Kong. Ogni quartiere poi organizza i propri festeggiamenti: lotterie, animazioni per bambini e i famosi Christmas Carousel. Adoro!!!

Insomma, Hong Kong è ricca di attività e c’è proprio l’imbarazzo della scelta!!

foto-09-12-16-10-49-12

foto-09-12-16-10-51-00

natale-ad-hong-kong

foto-15-12-16-11-41-48

Rimane quindi una festa tipicamente occidentale apprezzata soprattutto dalle nuove generazioni che amano scambiarsi regali e biglietti di Natale festeggiando con tipici menù occidentali.

È facilissimo trovare i nostri dolci natalizi come pandoro e panettone, cioccolatini dall’incarto dorato e biscotti a forma di ginger man.

Nei supermercati c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ovviamente i prezzi sono un po’ … gonfiati, ma d’altra parte si tratta di tutti prodotti importati.

Quindi con i bimbi vestiti a festa, l’albero illuminato, i regali da scartare, la lasagna nel forno e lo spumante pronto da stappare… vi auguro uno scintillante Natale dalla mia bellissima Hong Kong.

foto-15-12-16-11-42-22 foto-17-12-16-10-12-46

img_8516

chiaradegan

Mamma di due bambini, babywearer certificata e blogger, vivo ad Hong Kong con la mia famiglia. Nella vita ho viaggiato moltissimo grazie al mio lavoro ma da quando sono diventata mamma il mio mondo è cambiato e ho scoperto nuove emozionanti passioni. Nella mia rubrica vi parlerò della città che ci ha adottati e vi darò suggerimenti su come portare addosso il vostro bambino con fasce e marsupi ergonomici in sicurezza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *