Capodanno con i bimbi senza stress!

Non so voi, ma noi quest’anno festeggeremo il Capodanno a casa di amici con una decina di bambini.. si lo so state pensando che non mi invidiate per nulla, scherzi a parte sono convinta che noi mamme almeno siamo tutte nella stessa situazione, quindi ecco come ho deciso di affrontare il mio.

Per prima cosa in questo esatto momento Nicole che ha solo 3 anni appena compiuti è a nanna a fare il riposino pomeridiano che spero duri il piu’ possibile, assolutamente se ci tenete ad averli accanto per il brindisi (champagne per noi – succo per loro) i bimbi, quelli piu’ piccoli almeno hanno bisogno di arrivare riposati alla sera, se no vi ritroverete con bimbi urlanti che reclamano il letto già alle 22.00 e addio capodanno…

il secondo aiuto arriva con Netflix   grazie al quale riuscirò a dormire un pò di piu’ domattina grazie a una selezione di show che terrà occupato i miei cuccioli a schiacciare “play” mentre io schiaccerò uno snooze  sulla sveglia. Non mi sento affatto una madre “degenere” per questo perchè tanti non lo ammettono, ma non è un caso che i contenuti per bambini vengano guardati per il 14% in più il 1 gennaio rispetto ai normali weekend. (dati globali Netflix)

Dopo i bellissimi festeggiamenti di Capodanno e gli orari di ‘messa a letto’ si sono spostati, non possiamo certo sentirci in colpa se abbiamo bisogno di riposare un pochino, è un classico che indipendentemente dal giorno e dall’orario della messa a letto i bimbi si svegliano comunque alla stessa ora: troppo presto!!!

Netflix ha avuto l’idea geniale per le famiglie che come me hanno deciso di festeggiare il Capodanno a casa in tranquillità creando il primo ‘video countdown’ on-demand per bambini (soprattutto quelli piccoli, Alex ha sei anni e sicuramente vorrà stare sveglio fino allo scoccare della mezzanotte)

Ma Nicole e i suoi cuginetti piu’ piccoli potranno quindi iniziare il countdown con i protagonisti dei loro show preferiti: Word Party, Puffin Rock, Luna Petunia, Beat Bugs, All Hail King Julien, Skylanders Academy, Trollhunters, Project Mc2, Fuller House e Chasing Cameron.

nye_allhailkingjulian_storyart_3840x2160_nflx-750x422

maxresdefault

Le famiglie che amano andare a letto presto potranno decidere che “le 21.00 sono la nuova mezzanotte”, mentre i tiratardi  potranno festeggiare ancora.

Come vi dicevo prima il grande aiuto di Netflix sarà soprattuto domattina, quando loro alle 6.30 puntuali come galli saranno svegli e noi saremo molto assonati…Ho già pronto il loro iPad che grazie a Netflix  dovranno solo schiacciare PLAY  (facilissimo) e aprirà loro una lista di cartoni che Alex e Nicole potranno guardare uno di seguito all’altro.

Ecco i titoli che mi faranno guadagnare più tempo sotto le coperte  generale Ever After High, Skylanders e Project Mc2 ,Popples, Pokémon, LEGO Friends: The Power of Friendship

lego-friends-power-friendship

Qui vi lascio anche un  utile regalo che Netflix ha ideato : il cartello-do-not-disturb-1  da appendere alla porta della camera da letto, con elencati gli show che raccomando ad Alex e Nicole, incluso il numero di episodi che possono guardare…così noi possiamo dormire di più e lor si trovano la sorpresa del “permesso di streaming” la mattina del 1 gennaio!

Quindi, stasera partirà il “countdowns” su Netflix per iniziare la festa di Capodanno ( voi potete farlo quando preferite  io inizierò alle 21 ) Poi, prima di andare a letto, scarico grazie al nuovo download gli show perfetti secondo la lista strategica qui sotto e nel numero di episodi che vogliono,  dopodichè stampate, ritagliate e appendete alla maniglia della camera da letto il cartellino “do not disturb”  di Netflix .

Per una mattina i bambini potranno di fila gli episodi degli show elencati sul cartoncino senza dover chiedere a mamma e papà. Un compromesso che farà sicuramente felici grandi e piccoli!

Buon Anno a tutti e che sia sempre migliore di quello passato.

soraidaso82

Moglie e mamma di due splendidi bimbi che sono tutta la mia vita, Alex 6 anni e Nicole, 3 anni. Adoro tutto ciò che è social e soprattutto Instagram grazie al quale ho avuto la possibilità di conoscere altre ragazze molto simili a me con le quali mi sono trovata subito a condividere le stesse passioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *