KNITTING is the New Black

IMG_6388

Penso di essere sempre stata una persona creativa. Fin da piccola amavo i colori, i materiali e tutto ciò che mi permetteva di esprimere quello che avevo in mente.
Il lavoro a maglia è entrato a far parte del mio mondo creativo da qualche mese e fin da subito è stato amore a prima… sferruzzata!
Mi sono appassionata a questa attività perché grazie ad essa riesco a riposare la mente dopo una giornata piena d’impegni, oltre alla soddisfazione che si prova quando si vede un progetto prendere forma.Ho ceste, mensole e sacchetti pieni di gomitoli di ogni colore e materiale, mi piace collezionarli e farne scorta per non rimanere senza. Sono sempre alla ricerca di nuovi progetti ed ispirazioni: i social (specialmente Instagram e Pinterest) sono di grande aiuto quando si vuole trovare qualcosa da realizzare. Grazie ad essi ho conosciuto, anche se virtualmente, molte ragazze con la passione per il “knitting” e mi fa molto piacere vedere come attiri sempre di più le persone.

IMG_6384

I movimenti ripetitivi che bisogna svolgere per lavorare con i ferri creano uno stato di calma e concentrazione tale che ultimamente il lavoro a maglia viene paragonato allo Yoga. Si è così assorti da quel che si sta facendo e dal ticchettio costante dei ferri che ci si riesce ad isolare dal mondo esterno e a liberare la mente da ogni pensiero. Poi, quando si ha preso un po’ la mano con la texture da realizzare, è possibile svolgere altre attività mentre si lavora a maglia, come leggere e guardare la TV (io prediligo la seconda opzione!).
IMG_6386
Devo ringraziare soprattutto la mia super nonna che con calma e (molta) pazienza è riuscita ad insegnarmi e a farmi apprezzare questa bellissima attività. Il mio consiglio per chi volesse iniziare a lavorare a maglia è quello di non arrendersi alla prima difficoltà perché sarà fonte di grande soddisfazione!
IMG_6473

Chiara Caiti

Chiara, 22 anni, grafica di lavoro e fotografa per passione. Amo l'handmade, specialmente il lavoro ai ferri, e preparare dolci. Sono una persona molta curiosa e organizzata, per me nulla è più importante della famiglia.

2 pensieri riguardo “KNITTING is the New Black

  • 6 aprile 2017 in 21:40
    Permalink

    lavoravo a maglia anch io fin da bambina….non so fare grandi cose ,ma il solo mettersi li a lavorare mi fa stare bene. belli quei gomitoloni…ed anche i colori caldi e avvolgenti

    Risposta
    • 10 aprile 2017 in 17:44
      Permalink

      Ciao Francesca! Anche io non so fare progetti troppo complicati, ma come dici tu basta lavorare ai ferri che ci si rilassa :)

      Risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *