La condivisione di una passione

IMG_4134

Nel primo post vi ho parlato di condivisione, che è stata la chiave iniziale che mi ha spinto ad organizzare i tre workshop di pittura che ho tenuto questa primavera.
La condivisione delle proprie passioni è stata la base di partenza e il risultato sono state tre serate piene di colori e spensieratezza.

IMG_4398IMG_4411

I temi dei corsi sono stati pittura su vetro (i classici vasetti da conserva) e pittura su legno (un carinissimo coniglietto pasquale). Uso pitture acriliche satinate di un’azienda francese molto semplici da usare e con una resa molto molto bella. La loro palette colori è vasta ma le tonalità che più preferisco sono quelle pastello che, soprattutto in questa stagione, aiutano a portare la primavera in casa.
Perché è proprio di home decor che stiamo parlando, e quante cose possiamo trasformare con un pennello, un po’ di colore e qualche nastrino.

IMG_4141IMG_4470IMG_3860

I vasetti che abbiamo realizzato durante le prime due serate sono i classici vasi da conserva che possono diventare dei bellissimi porta fiori, porta candele oppure porta utensili da cucina. Semplicissimi da pitturare, si può creare poi, a pittura ultimata, un effetto vintage carteggiando la parte dei decori (andando quindi a togliere un po’ di colore per un effetto “rovinato”) oppure andando a disegnare delle ombre (e per fare questo io uso un bastone ad olio di colore scuro).
Fiocchetti e nastrini infine, a personale gusto, concludono l’opera. Il risultato? Beh, giudicate voi dalle foto. Io riempirei ogni angolo di casa.

IMG_3807IMG_3819IMG_3767

A workshop ultimati molte “allieve” mi hanno chiesto di procurare loro le pitture. Chi per poter creare delle bomboniere, chi per trasformare qualche vecchio oggetto di casa che altrimenti sarebbe finito in soffitta, chi per semplice hobby facendosi trasportare dalla fantasia. Direi quindi che la “condivisione” è ben riuscita: loro stesse durante i laboratori mi hanno regalato le loro idee e la loro creatività.

IMG_3821IMG_4212 IMG_4494

Non si smette mai di imparare, e per questo condividere diventa essenziale.

Se anche voi avete una passione handmade, sarei felice di scoprire la vostra creatività.

valefarina

Valentina, 27 anni, sposata, impiegata e amante dell'handmade. Precisissima e ordinatissima a lavoro quanto disordinata nel mio piccolo laboratorio creativo. Amo la fotografia, leggere, cucinare dolci e la semplicità delle piccole cose. Adoro stare in famiglia, le giornate d'inverno passate in casa e le serate d'estate passate all'aperto con gli amici. In qualsiasi cosa ci metto sempre cuore e anima. Ma sono anche pigra e poco sportiva, ho paura di volare e detesto le cavallette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *