Un autunno molto speciale

È arrivato l’autunno… la mia stagione preferita.

Di solito delle stagioni amo il loro arrivo, l’aspettativa e la ventata di novità che portano ogni volta, ma poi vivendole giorno per giorno mi viene sempre un po’ di malinconia, soprattutto nel periodo finale in cui stanno per terminare, non so perché, ma è come se ogni volta si portassero via con loro una piccola parte di me. Ed Invece l’autunno lo amo proprio completamente; sia l’inizio con i suoi colori caldi, le foglie scricchiolanti sotto gli stivali, il plaid caldo la sera sul divano ed il pigiama a lunghe maniche, sia il finale con la magica atmosfera del Natale, i maglioni morbidi, l’arrivo della neve ed i weekend in montagna.
Questa stagione mi fa venire proprio la voglia di stare in casa, di godermi il lettone con i bimbi nel weekend, di preparare un bel piatto di pasta al sugo, di vedere un film la sera sul divano con mio marito mentre i bimbi dormono tranquilli. Forse perché l’estate è all’opposto fatta di serate fuori casa e di lunghe ferie e per questo avverto proprio il bisogno di vivermi
la nostra quotidianità.

Questo autunno, poi, sarà più speciale del solito per me, anzi per noi.
Ha accolto il giorno del battesimo di Riccardo, vedrà il mio trentesimo compleanno (eh sì sono trenta) e ci regalerà il nostro primo Natale in 4 ed io non sto nella pelle dalla felicità.
Con la nascita di Riccardo i momenti di gioia sono raddoppiati ed ogni volta che c’è un evento importante sono sempre strafelice di viverlo con tutta la mia famiglia.

Questi primi giorni autunnali, inoltre, mi stanno regalando una grande pace e finalmente ho delle lunghe mattinate per godermi il piccolino di casa. Da quando è nato ad oggi sono stati veramente pochissimi i giorni in cui sono stata da sola con lui, si possono contare sulla dita di una mano, perché Riccardo è nato poco prima che chiudessero le scuole e che iniziassero le ferie estive, quindi i primi mesi ce li siamo goduti proprio a pieno tutti e quattro.
Ora invece da quando Raffi ha iniziato la scuola e mio marito ha ripreso a lavorare mi ritrovo spesso da sola con Riccardo e finalmente posso dedicarmi solo a lui.
Adoro la mattina quando superati gli attimi frenetici dei preparativi mi ritrovo nel silenzio totale della mia casa; Mi preparo una bella tazza di latte caldo e guardando la TV faccio colazione, poi mi stendo una mezz’ora accanto a Riccardo che dorme ancora e resto lì a guardarlo. Lo fisso e come mi accadeva con Raffi mi emoziono a sentire il suo respiro e mi incanto a guardare le sue manine e la sua boccuccia.
E quando si sveglia finalmente posso strapazzarmelo di baci, tenerlo in braccio e allattarlo con tranquillità senza dovermi alzare in continuazione per aiutare Raffi, lui può dormire senza interruzioni e godersi la sua mamma pienamente.


L’arrivo del secondo figlio mette in subbuglio i ritmi della famiglia e soprattutto le emozioni; Si passa dalla felicità alla stanchezza e dalla gioia alla paura di non farcela, ma superati i primi mesi, dove le difficoltà iniziali vanno man mano a scemarsi, ho scoperto la gioia di essere nuovamente mamma e la bellezza del godersi dei piccoli e semplici gesti.

La tutina che indossa Riccardo è un capo della nuova collezione iDO by Miniconf.
Anche per lui ho scelto la qualità e la praticità che in queste prime giornate di freddo sono essenziali.
Trovo che la tutina di caldo cotone per l’autunno e quella di ciniglia per l’inverno siano la soluzione migliore per tenere al caldo i nostri cuccioli, soprattutto quando ancora stanno dormendo e si ritrovano improvvisamente per strada. Spesso mi capita di uscire di casa con Riccardo che dorme ancora beato, per questo sono sicura che facendolo indossare una bella tutina intera e calda non prenda troppo freddo.

Quelle di iDo mi piacciono tanto perché oltre ad essere di ottima qualità sono anche molto carine ed alcune hanno dei dettagli davvero deliziosi, come ad esempio questa con il colletto e le toppe sotto ai gomiti, così da renderle semplici e comode ma allo stesso tempo particolari e alla moda.

 

 

 

 

 

marica Ferrillo

Marica,28 anni, moglie e mamma felice,amo collezionare tazze da tea,vestiti bon ton e adoro arredare casa! Collaboratrice THEWOMOMS per la rubrica life and style

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *