Torta al cacao, mandorle e mele

Le foglie che cadono, le tisane bollenti, il plaid sul divano, le serie tv, il camino acceso, la cioccolata calda: l’autunno è arrivato, finalmente! E per dare il benvenuto a questa nuova stagione ho voluto “coccolarmi” realizzando una torta semplice ma allo stesso tempo nutriente.
In questo periodo dell’anno adoro mangiare le mandorle, anche semplicemente come snack oppure unite allo yogurt con i cereali; le trovo eccezionali perché si prestano ad una grande varietà di preparazioni, sia dolci che salate. E come non dare il benvenuto alla stagione delle mele? Le possiamo trovare dappertutto ed è uno di quei frutti che non può mancare sulle nostre tavole. Dall’unione di questi due ingredienti è nata la mia idea di realizzare la TORTA AL CACAO, MANDORLE E MELE. Una dolce coccola che potete gustare a colazione, dopo pranzo o anche la sera in compagnia del vostro infuso preferito!

INGREDIENTI:
2 uova grandi
2 bicchieri colmi di farina 00
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 bicchiere di zucchero semolato
1 bicchiere di olio di semi di arachidi
1 bicchiere di latte parzialmente scremato
1 bustina di lievito per dolci
1 limone scorza grattugiata
2 mele
q.b. mandorle tritate

PROCEDIMENTO:
Tagliate le mele a cubetti ed irroratele con il succo del limone per non farle annerire. Nella planetaria o con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Versate l’olio di semi, il latte e continuare a montare. Unite, poco alla volta, la farina setacciata e la bustina di lievito; aggiungete il cacao in polvere, la scorza grattugiata del limone e continuate a mescolare. Infine, incorporate le mele a cubetti e versate il composto in una tortiera da 22-24 cm di diametro già imburrata ed infarinata. Aggiungete le mandorle tritate su tutta la superficie della torta e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45-50 minuti (fate sempre la prova stecchino!). A cottura ultimata, sfornate la torta e dopo averla fatta raffreddare cospargetela di zucchero al velo. La vostra TORTA AL CACAO, MANDORLE E MELE è pronta per essere servita!

SUGGERIMENTI:
• per semplificare il procedimento ho utilizzato un semplice bicchiere di plastica come unità di misura;
• potete utilizzare le pere al posto delle mele ed ottenere la classica torta pere e cioccolato;
• si conserva sotto una campana di vetro per 2/3 giorni.

Veronica

Veronica, 29 anni, impiegata e amante del cibo homemade. Adoro pasticciare in cucina utilizzando ingredienti semplici e al tempo stesso salutari. Ho paura delle api ma vado matta per il loro miele!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *