Cookies alle nocciole

cookies nocciole

Fare i biscotti è una di quelle cose che ai bambini piace tantissimo.
Sarà che l’impasto ha la consistenza della pasta da modellare che loro usano per giocare, sarà l’emozione di condividere un momento con la mamma, sarà anche che poi sono buonissimi da mangiare, ma insomma fare i biscotti in casa coi bambini è sempre un gran successo.
Questa ricetta è priva di uova, quindi adatta ai bimbi, o anche adulti, che hanno problemi con questo alimento.
Inoltre, i nostri cookies sono arricchiti con nocciole tritate finemente che danno un buon sapore e fanno anche molto bene.
cookies nocciole

Vediamo come farli.

Ingredienti:
100 g di nocciole già tostate
120 g di farina (io di tipo 1)
100 g di burro a temperatura ambiente
100 g di zucchero di canna
100 g di yogurt bianco

Procedimento:
Tritate finemente le nocciole nel frullatore in modo da ridurle a farina.
Versate in una ciotola la farina, le nocciole tritate e lo zucchero.
Tagliate il burro a pezzetti e versatelo nella ciotola insieme allo yogurt.
Lavorate il composto con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo con la consistenza della pasta frolla. Questo passaggio potete farlo con la planetaria, se l’avete, ma viene bene anche a mano.
Fate riposare il panetto in frigo per mezz’ora coperto dalla pellicola trasparente.
Riprendete il panetto e stendetelo con il matterello tra due fogli di carta da forno (così si stende meglio) a uno spessore di circa 5 mm.
A questo punto con l’aiuto delle vostre formine taglia biscotti preferite coppate il panetto e ricavate i biscotti che dovete poi adagiare su una teglia da forno ricoperta di carta forno.
Io in questo caso ho usato degli stampini per biscotti che imprimono sulla superficie uno o più disegni.
Lo stampino è quello che si vede nelle foto e si trova facilmente online o nei negozio di articoli per pasticceria.
I biscotti cuociono in forno a 180° per 10-12 minuti. Quando li sfornate devono essere leggermene morbidi (cioè non aspettate che si induriscano perché altrimenti quando si raffreddano saranno troppo secchi).
 cookies nocciole

Piccoli trucchi per fare bene i cookies con gli stampini:
1. stendete l’impasto non troppo sottile (non meno di 5-6 mm) altrimenti quando premete lo stampino il biscotto si assottiglia troppo.
2. assicuratevi che la consistenza dell’impasto sia parecchio soda perché se è troppo morbida non si vedrà bene il disegno sulla superficie del biscotto.
3. Potete ritagliare con la punta di un coltello il bordo esterno dei biscotti dopo aver impresso la stampa (come quelli che vedete sul piattino con la scritta “cookie”) oppure potete lasciare il bordo e ottenere dei biscotti più grandi (come quello in primo piano con la scritta “home made”).
cookies nocciole

Laura Barile

Foodblogger, mamma di due bambini, amo le torte con tanta frutta e poco zucchero da preparare con i miei piccoli cuochi. Perché la cucina è magia e divertimento, risate, profumo di buono e manine sporche di cioccolato. Questa è la mia alchimia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *