Baci, amore e tanti like

Un mondo nuovo, intrigante, affascinante ed a tratti con un suo lato oscuro. Il web, i social. Nati e cresciuti con la nostra generazione. Abbiamo visto inconsapevolmente la nascita di una nuova era, quella della tecnologia che ha cambiato in molte case lo stile di vita.
Se me lo avessero chiesto qualche anno fa, non avrei mai pensato di poter mettere nero su bianco il mio pensiero, e renderlo “pubblico”. Fino ad un anno fa utilizzavo l’app di instagram come mezzo per modificare le foto, con tanto filtri carini, e condivisione diretta a Facebook. Poi, un giorno, mi contatta Soraida, fondatrice di The womoms. ” Ti va di far parte della nostra famiglia?”

Come dire di no? Ho sempre amato leggere i loro post sui svariati temi, più o meno affini a me. Faccio un passo timido in questo nuovo e sconosciuto mondo, quello del social, e tutto mi sembrava così “semplice”. Pubblichi una foto, scrivi un tuo pensiero, premi invio, ed eccolo lì, on line. Ora tutti possono leggerlo, tutti possono commentare. Arrivano i primi Like, arrivano le prime “approvazioni”. Ci prendi gusto, conosci nuove mamme che condividono con te una dolce compagnia fatta di pannolini e primi passi. Eppure c’è quel lato del web che continui a non capire.

Poi un giorno, tutto diventa chiaro:

Ti arriva un invito in un gruppo di persone, composto da numeri a 3 cifre (oltre 1000 igers), dove si scambiano Like e commenti.

I gruppi “telegram”.

Ci sono anche dei sistemi ( i bot) che fanno tutto per te. Aggiungono nuovi follow, poi li tolgono. Tutto un sistema dietro uno scambio che a me sembrava reale e amichevole. Ma la domanda da porvi è “perché?”.

Perché si deve creare tutta questa finzione?
Perché vi interessa avere Like da persone che non hanno alcun interesse verso voi?
Perché, soprattutto, chiedere un messaggio di circostanza, quindi inutile, sotto una foto magari di un bambino o di un dolce?


Ecco, ho provato a chiedere il motivo a quelle (poche) “blogger” che ammettono di adoperare questo sistema:
“Siamo un gruppo di mamme che per non perderci di “vista” e per aggiornarci su tutto abbiamo creato un gruppo di scambio… “

Insomma, che dire… Baci amore a tanti Like

Eppure io riesco ad essere in contatto con tante mamme senza farne uso.
Ma la cosa che si contraddice? È che c’è un regolamento. Quindi non è affatto un libero scambio piacevole tra amiche, ma un vero e proprio impegno. Al secondo cartellino rosso vai fuori.
Ora, la seconda domanda da porci è: perché tutta questa “fama” di crescere?
La mia personale risposta è questa.
Io amo scrivere. Ho sempre usato i social per dire il mio pensiero. Giorno dopo giorno c’è stato qualcuno lì fuori che ha deciso di leggere me, e tante altre che hanno solo la voglia di condividere. Adoro ricevere messaggi di risposta perché so che qualcuno lì fuori ha interesse nel leggere, e questo interesse fa aumentare la voglia di raccontarsi. C’è chi condivide una ricetta, chi un viaggio e tanto altro.
Purtroppo oggi c’è la voglia di arrivare, non so dove, sperando di avere due gadget in regalo in cambio, si fa di tutto, anche illudere le persone ed il “sistema” per ottenere ciò che si vuole.
Io resto della mia idea. Continuo a scattare cercando di cogliere la luce giusta, il sorriso migliore e se non viene, fa nulla, io son contenta lo stesso. Mi racconto e so che ogni Like ed ogni commento vien dato per il semplice piacere di farlo. Senza chiedere nulla, senza avere alcun accordo. Questo mi dà soddisfazione, e se non arrivo a numeri esorbitanti, saprò che in alcuni casi può dipendere da me, ed in altri da un sistema beffardo e falsato.
Ma va bene, perché è tutta farina del mio sacco.
E quindi, amiche lettrici, mostrate sempre ciò che siete davvero, sempre. Tanti baci, tanto amore e meno Like. Di quelli finti, non ce ne facciamo nulla.

robertaascione

Roberta, 26 anni , moglie e mamma a tempo pieno ! Sono affascinata da tutto ciò che è arte , creatività , lettura , e se qualcosa si può realizzare con le proprie mani , io provo a farlo :-) Amo le giornate di sole , amo il mare , amo la famiglia e la buona compagnia . La mia più grande paura è l'abbandono o perdere qualcuno di veramente caro , ma cerco sempre di affacciarmi alla vita con positività !

6 pensieri riguardo “Baci, amore e tanti like

  • 21 gennaio 2018 in 22:43
    Permalink

    ciao, voi tutte amate scrivere e io amo leggervi.. grazie infinite!!

    Risposta
    • 22 gennaio 2018 in 21:52
      Permalink

      È grazie a voi che leggete con affetto, che noi scriviamo con tanto amore. Un bacio

      Risposta
  • 22 gennaio 2018 in 16:13
    Permalink

    Vi ho scoperto da poco! Da quando sono entrata a far parte del mondo (quasi) mamme!
    E mi piace seguire la vostra pagina Instagram!
    Sull’uso di gruppi e gruppetti sono “antica”: 10 commenti anziché 135…ma sinceri! Ma forse nel 2018 non si usa più così! Chi lo sa!
    Con affetto
    Nicoletta

    Risposta
    • 22 gennaio 2018 in 21:50
      Permalink

      Ciao Nicoletta, anche noi siamo all’antica. Mi piace che ogni traguardo raggiunto, ogni commento, ogni Like sia grazie alla farina del mio sacco. Così come me, anche the womoms. Son contenta che ci segui con affetto. Un bacione

      Risposta
  • 25 gennaio 2018 in 20:50
    Permalink

    Ben detto! Voglia di arrivare, ma dove? Collezionare like e followers senza curare i contenuti non può essere la via. Voglio poterlo credere!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *