Sono seduta sul divano con Olivia mezza addormentata in braccio che, dopo la poppata, ha beatamente preso la tetta come ciuccetto e la guardo..
Si, sto scrivendo sul blocco note del cell con la mano sinistra (per fare queste 36 parole ci ho messo dieci minuti) é che io sono così, i miei post li scrivo solo quando ho l’ispirazione; di getto e senza tante correzioni.

La guardavo (ora l’ho messa nella sua cullina per il pisolo delle 18.30.. Ho mezz’oretta di tranquillità per scrivere) e mi sono venuti in mente tutti i momenti del parto.
IMG_20151105_082236
Non so perché ma vederla così mi ha fatto ripensare a quando era dentro la pancia; quanto mi manca il pancione! Tantissimo.. La mia gravidanza fortunatamente é stata bellissima e senza intoppi!
Dopo quindici ininterrotti anni di lavoro mi hanno dato la pausa maternità e, passato il primo periodo di smarrimento da COSASONOTUTTIQUESTIGIORNILIBERI, mi sono potuta finalmente godere mio marito, la Pippi e la mia piccola che cresceva a vista d’occhio.
Eh, é cresciuta un bel pò.. il giorno dopo il termine previsto ho partorito una torellina di 4 chili e 30.
Non voglio immaginare cosa sarebbe stata se fosse nata di 42 settimane!!
IMG_20151108_071010
É stata dura, e lunga.. 16 ore di travaglio! Per quanto sapessi che partorire fa male, non mi aspettavo tutto quel dolore.. non voglio spaventare le future mamme eh ma diciamocelo: non é proprio una passeggiata! Poi chissà, magari la mia soglia del dolore é bassa.. Fatto sta che quando sono arrivata all’ospedale alle 20 del 3 novembre mi ripetevo come un mantra: “io non urlerò mai, io non urlerò mai” sisi, ho fatto da colonna sonora al reparto per tutta la notte, mattina e primo pomeriggio fino a quell’ultima spinta (aiutata da una mega botta di ossitocina) delle 13.17 del giorno dopo quando finalmente é venuta al mondo la mia principessa!
IMG_20151110_090505
 
Mammamia mi vengono i tremoni ripensandoci.. Che emozione!
Ho trovato un’ostetrica dolcissima che é riuscita a farmi tornare in me quando ero in preda al panico, mi ha massaggiata, confortata e bacchettata quando ce n’era bisogno. E poi ho avuto mio marito che non mi ha lasciata un attimo! Gli ho distrutto la schiena quando all’arrivo della contrazione mi appendevo di peso su di lui, ha visto tutto e dico TUTTO, mi teneva la mano quando ero in bagno e cercava di essere d’aiuto.. senza di lui mi sarei sentita persa, credo che sia perché l’ho avuto al mio fianco che ho un ricordo così bello del mio parto. Pensare poi a quando mi hanno messo Olivia tra le braccia.. Quanto ho pianto e riso allo stesso tempo, ero troppo felice e il dolore era scomparso come per magia! É un’esperienza unica che ti cambia la vita e sono felice e fortunata di averla vissuta!
IMG_20151111_145210
Che dire, ho sempre desiderato almeno due bambini ma subito dopo aver partorito ho detto a tutti: “COLCAVOLO” !!
E invece no.. Passata la paura già dopo due settimane dicevo alle mie amiche che non vedo l’ora di rifarlo!!
IMG_20151116_160352
 

Diventare mamma é una cosa meravigliosa!