IMG_4659

Dai su, confessatelo, quanti di voi a Luglio pensano già al freddo, a Dicembre, al Natale??? Sono sicura che a più di uno viene in mente la festa più magica dell’anno. Vi dico una cosa: non siete soli. Non sto parlando soltanto della sottoscritta, ma degli americani in generale. Infatti qui negli Stati Uniti in piena estate si festeggia una tradizione vecchia almeno un secolo e oltre: Christmas in July!

IMG_4477

Questa festa parte, ed è tuttora popolare, dall’emisfero Sud, dall’Australia soprattutto, dove la stagione invernale è invertita e quindi Luglio è considerato il mese più freddo, seppur la parola “freddo” può essere presa in maniera molto lata. Gli australiani pur festeggiando il Natale il 25 Dicembre, come il resto del mondo, si ritagliano questo spazio per non rinunciare alla festività natalizia nel mese invernale. Anche qui in America, e in Canada pure, Christmas in July  è piuttosto popolare soprattutto nei luoghi di mare, dove Babbo Natale si presenta in versione estiva con costume da bagno e occhiali da sole.

IMG_4658

Questo spiega l’apertura estiva di diversi negozi che vendono ornamenti e addobbi natalizi, per cui anche nella bella stagione si può fare Christmas Shopping.

IMG_4474

Si possono trovare dunque addobbi per l’albero tradizionali, ma anche legati alla spiaggia e al mare, con conchiglie, fari, sedie, gabbiani e tutto ciò che riporta alla vita marinara.

IMG_4475

Vi ho fatto venire voglia di tirar  fuori la scatola delle palline e delle luci dalla soffitta? No problem! Per gli americani infatti, non è mai troppo presto (o troppo tardi) per pensare al Natale!