Oggi vi parlo di un argomento diverso dal solito; per un attimo lascio da parte le mie amate ricette di cucina per fare spazio ad un post dedicato alle donne e al benessere psico-fisico.

Quanto è importante fare attività fisica al giorno d’oggi? I nutrizionisti consigliano di seguire un’alimentazione sana e bilanciata e praticare tanto sport. Io ho cominciato con il nuoto all’età di cinque anni; ricordo ancora il terrore nei miei occhi quando non volevo staccarmi dal bordo vasca perché non ero capace di tenermi a galla! Pian piano quel terrore si è trasformato in una bellissima passione che ho coltivato fino all’età di vent’ anni.

E poi, il blocco totale: non avevo più stimoli, ispirazione, né voglia di continuare. Il nuoto era legato ad una mia passione ma il motivo principale per cui lo praticavo era il mio problema alla schiena, in particolare, la scoliosi. Mi ha aiutato tanto in fatto di salute, ma dovevo trovare un’alternativa alla piscina che mi facesse sentire bene sia dal punto di vista fisico che da quello psicologico.

Photo : Jutta Klee

La soluzione arrivò circa quattro anni più tardi, quando una mia amica mi propose una lezione di prova in una palestra dove praticavano il corso di Pilates. Avevo già sentito parlare di questa disciplina e dei suoi innumerevoli benefici e così, presa dalla foga del momento, feci la lezione di prova e la settimana successiva mi iscrissi definitivamente al corso.

Adoravo ogni singola lezione, dagli esercizi più ‘basic’ a quelli più impegnativi; tutte le volte era una sorpresa continua. Mi sentivo libera con il corpo, ma soprattutto con la mente; in quei sessanta minuti il tempo si fermava, i problemi non esistevano ed io ero felice come non mai.

Oggi ho un’insegnante fantastica che rende le lezioni ancora più avvincenti: la sua risata contagiosa e la sua voglia di vivere mettono sempre di buonumore, e non esiste cosa più bella. Ormai sono quasi sei anni che pratico questo sport e non ho la minima intenzione di abbandonarlo! Grazie al pilates posso affermare di aver ritrovato me stessa e l’amore verso la mia persona. Questo per me vuol dire essere donna: amarsi, prima di tutto.

E voi che relazione avete con il vostro corpo? Avete trovato dei benefici particolari praticando sport? Se vi va, raccontatemi il vostro punto di vista e non dimenticate di prendervi cura di voi stessi.