Ore 00.05, sono a letto e mentre scrivo di getto queste parole, penso a quante cose vorrei raccontarvi! È la prima volta che mi trovo a scrivere un post per un blog e ammetto di essere abbastanza emozionata al solo pensiero che ognuna di voi possa leggere queste parole!
E ora da cosa comincio? Ho un po’ di confusione nella mia mente ma facciamo un passo alla volta…

Sono Arianna Borzacchelli ho 28 anni e vengo da Napoli, una delle città più belle che abbia mai visto… permettetemi questo vanto! Sono fidanzata da 15 anni, si, avete letto bene, sono esattamente QUINDICI e finalmente tra pochi mesi sposerò il ragazzo che mi è stato accanto tutto questo tempo!

Amo viaggiare, fare shopping e chiacchierare con le mie amiche davanti ad un buon caffè! Sono una mangiona, mi piace praticamente tutto e i miei piatti preferiti sono il ragù e la pasta al forno, oltre alla pizza ovviamente! Ho sempre praticato sport, all’età di 6 anni ho cominciato a frequentare danza classica conseguendo il diploma nel 2011.

La mia passione più grande, oltre al mio lavoro, è fotografare! Mi piace immortalare momenti importanti, paesaggi mozzafiato e soprattutto la mia quotidianità, che poi condivido con il mondo social, più nello specifico Instagram, il porto della spensieratezza e della felicità, un diario dove poter raccontare le proprie giornate, una mega piattaforma che permette di incontrare nuove amiche e scambiare qualche chiacchiera. Di questo spero di parlarvene più avanti.

Nella vita disegno per la mia linea di bijoux ARÌNANÌ che poi produco e assemblo insieme ai miei collaboratori, angeli custodi aggiungerei!

Una delle domande più frequenti che mi fanno è questa: “Come hai cominciato il tuo lavoro?”

Dovete sapere che sin da bambina amavo tutto ciò che fosse realizzato a mano; mi è sempre piaciuto disegnare, costruire casette con cartoncini; addirittura quando mia sorella mi chiedeva di giocare con le barbie accettavo solo per il gusto di costruire la loro casa e arredarla nei minimi particolari e poi dopo due ore di “lavoro” finivo col dirle che non avevo più voglia di giocare (perché per me il vero gioco era proprio quello); a pensarci adesso ci resto un po’ male perché so che avrebbe voluto giocare di più con me!
Insomma avete capito che non ero la bimba che amava giocare a “MAMMA E FIGLIA”…
Dopo diversi anni, all’età di 18 cominciai per hobby a realizzare i primi braccialettini fatti semplicemente con un filo elastico e perline che regalavo a qualche amica. Al bracciale si aggiunse la collana, poi gli orecchini e così, un passo alla volta realizzai la mia prima “collezione”!
Capii che i miei lavori erano apprezzati e così decisi di perfezionarmi, conseguendo la laurea in Fashion Design.
Nel 2013 ho registrato il Marchio ARÌNANÌ, ricavato dal mio nome ARI-ANNA, nome che nel dialetto napoletano si pronuncia NANNINA e da qui è nato NANÌ
(ANNA-NANNINA-NANÌ).

Sono 5 anni ormai che dedico più di 10 ore al giorno al mio lavoro e sono passati invece ben 10 anni dalla mia prima creazione! La mia promessa è quella di impegnarmi e perfezionarmi sempre di più.
Il mio lavoro mi impegna molto, ma contemporaneamente mi rilassa e mi gratifica tanto, e ogni giorno sono sempre più convinta di non poterne farne a meno, tant’è vero che non so più se sono Arianna o ARÌNANÌ, anche i miei amici ormai mi chiamano così!
Vorrei concludere dandovi un consiglio… inseguite sempre i vostri sogni perché se ci credete davvero, essi si trasformeranno in realtà e vi renderanno più felici di quanto possiate pensare!