Le notizie che riguardano i bambini lasciati in auto sono quelle che  non vorremmo mai sentire, quelle che da quando sono diventata mamma hanno assunto un peso diverso perché arrivano dritto al cuore: le sento fisicamente, come un pugno nello stomaco. Provo a darmi una spiegazione ma la verità è che potevo esserci io al posto di quella mamma o di quel papà.

Noi genitori dobbiamo prendere atto che non siamo invincibili e che, per quanto ci sforziamo di mantenere tutto sotto controllo, a volte non è possibile.

Ogni giorno ripetiamo sempre le stesse azioni con un sottofondo di pensieri e di cose da tenere a mente che cambia di continuo: “Ho spento il gas? Ho chiuso la porta? Devo chiamare l’assistenza della lavatrice! Oggi ho l’appuntamento dal pediatra, se riesco però, devo ricordarmidi andare prima in posta per ritirare quella raccomandata…”

A volte ci ricordiamo di alcune cose a metà mattina, oppure come spesso accade, alla sera, quando ormai è troppo tardi e bisogna rimandare all’indomani.Nel nostro quotidiano tentativo di far incastrare tutto alla perfezione qualsiasi aiuto è ben accetto, soprattutto quando si tratta di adottare sistemi che possano fare la differenza, che garantiscano la sicurezza del nostro bambino e la serenità di un genitore alle prese con una vita frenetica.

Chicco, in collaborazione con Samsung, ha pensato a un modo per semplificare la vita di mamme e papà e ridurre i rischi. BebèCare è il primo sistema di sensori integrati nel seggiolino che segnala attraverso l’app la presenza del bambino nel momento in cui il genitore dovesse accidentalmente allontanarsi senza aver preso il piccolo con sé.

La facilità di installazione e di utilizzo sono veramente alla portata di tutti.

Ecco un video che ne spiega il funzionamento:

BebèCare è un valido esempio di come la tecnologia e l’innovazione possano essere usati per aiutare mamma e papà. Non possiamo non sfruttare il prezioso aiuto che la tecnologia ci offre e che ci permette di affrontare con serenità la nostra frenetica vita di genitori.

I seggiolini auto con i sensori BebèCare integrati saranno disponibili a partire dalla fine di  maggio 2018  sui modelli Oasys 0+Up (peso da 0 a 13kg) e Oasys i-Size (da 40 fino a 78cm con un massimo di 13kg), venduti separatamente o all’interno del Trio Style GoUp.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per i bambini più grandi, invece, sarà disponibile entro dicembre il  modello AroundU (da 40 cm fino a 105 cm)