Di tutto ciò che mi preoccupava, durante le fasi di crescita di mio figlio, era proprio come gestire lo svezzamento, da sola. Senza alcun riferimento.
Non sono famosa per le mie arti culinarie e devo dire che approcciare un neonato al mondo del food, mi portava non poca ansia da prestazione, rischiando di avere una risposta di chiusura totale qualora non gradisse i miei” pasticci”.
Poi, l’illuminazione.
Delle amiche mi avevano parlato del Baby Menù della NUK, ma finché non l’ho provato, non sapevo quanto può essere un valido aiuto in cucina.
È facilissimo da usare e ci sono tante ma tante ricette gustose


In un unico accessorio, grazie a NUK Baby Menù si possono fare veramente tante cose: offre 4 diverse funzioni

1.Cuoce a vapore;
2.Omogenizza;
3.Riscalda;
4.Scongela.
È dotato di doppia lama, così da poter frullare o decidere di preparare semplicemente delle deliziose bevande nutrienti preparando dei rinfrescanti smoothie ( apprezzatissimi anche dai genitori ) ed è dotato di doppia velocità, così da preparare pappe diverse a seconda dell’età dei nostri figli.

 

Gli alimenti mantengono tutte le proprietà nutritive e le vitamine, si possono creare grandi quantità di alimenti per poi congelarli e si può decidere se omogenizzare, per i primi mesi di vita, o semplicemente sminuzzare per accompagnare il bambino alla masticazione.
Ogni giorno si possono cucinare deliziosi alimenti freschi per il vostro bambino in veramente poco tempo. Ha anche il doppio cestello: questo ci permette di cuocere a vapore contemporaneamente due alimenti diversi.
Io, oltre i due pasti principali, mi diverto a creare vari yougurt alla frutta, o fargli più semplicemente dei buoni frullati di frutta fresca.
Vi garantisco che oltre ad essere pratico il NUK Baby Menù per noi mamme, prepara ottime pappe ai nostri bambini, senza alterarne affatto i sapori e le sostanze nutritive degli alimenti.
Personalmente lo consiglio, e potrebbe anche essere un’ottima idea regalo da fare alle neomamme, magari anche in previsione del Natale.